L'arte della narrazione per i blog: anatomia di una grande storia

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Immagina di essere in una stanza affollata con tutti quelli che conosci. Ora fai un esperimento mentale: visualizza come due dei tuoi amici racconterebbero la stessa storia. Scegli un amico che è una star regolare nelle conversazioni e uno dei tuoi amici più noiosi, che è gentile, ma non può davvero parlare. Ti rendi conto di come la stessa storia suonerebbe completamente diversa se raccontata da due persone?

Jitendra vaswani è la migliore blogger in India
L'arte della narrazione per i blog: anatomia di una grande storia

Cos'è lo storytelling?

Lo storytelling è un'arte - questa è la migliore definizione che coglie l'essenza di questa abilità. Non tutti possono farlo, ma tutti possiamo migliorarci.

Ora, veniamo a una domanda importante: perché colleghiamo lo storytelling con i blog e il branding? È l'unico trucco che ti aiuta a sviluppare un forte legame con i tuoi lettori. Quando diventi un narratore di successo, riconosceranno il tuo modo di esprimerti senza leggere il nome dell'autore.

Ricorda: qualunque cosa lo scopo del tuo sito web è, hai ancora a che fare con le persone. È facile dimenticare quell'aspetto quando non hai un contatto faccia a faccia con loro. Il tuo obiettivo principale è aiutarli a risolvere i problemi e migliorare la qualità della loro vita. Come risultato di quel legame, ottieni entrate e tutti sono felici.

Lo storytelling è il legame che collega questi due punti estremi: il desiderio dei tuoi consumatori di trovare soluzioni e il tuo desiderio di guadagnare denaro attraverso un progetto online di successo.

L'anatomia di una grande storia

Non importa se stai scrivendo un post sul blog, realizzando un'infografica o sviluppando contenuti per il tuo sito web: la forma di una storia ti consentirà sempre di attirare l'attenzione del tuo pubblico. Qual è il tuo primo pensiero sul concetto di "anatomia di una grande storia"? Stai pensando a una forma precisa che dovresti mantenere? Probabilmente hai scritto troppi saggi di 5 paragrafi al college, quindi ti aspetti che una storia sia determinata da regole e aspettative precise. Sarai sollevato di sapere che non lo è!

Lo storytelling digitale è una forma di espressione freestyle che ti consente di condividere tutto ciò che hai in mente. Ovviamente dovresti mantenere una forma e un'organizzazione chiare del pezzo, poiché è l'unico modo per mantenere il tuo pubblico interessato e divertito. Tuttavia, puoi dimenticare tutte quelle regole di scrittura accademica che odiavi al college.

John Truby, un rispettato consulente nell'industria cinematografica, ha scritto il libro The Anatomy of Story: 22 passaggi per diventare un maestro narratore. Il libro contiene tecniche presentate nello stesso ordine che usi per creare una storia.

C'è una sezione del libro che ti dice di usare questi 7 elementi chiave quando sviluppi la struttura della tua storia:

  1. Debolezza e bisogno
  2. desiderio
  3. Avversario
  4. Piano
  5. Battaglia
  6. Auto-rivelazione
  7. Nuovo equilibrio

Vediamo come puoi utilizzare questa anatomia per sviluppare un articolo online di successo. Inizi spiegando chi è l'eroe della tua storia. Ovviamente questo dovrebbe essere il tuo potenziale consumatore. Puoi iniziare l'articolo con alcune domande, così il lettore si riconoscerà nel personaggio. Quindi, dichiarerai i punti deboli e le esigenze del protagonista.

Ad esempio, puoi prendere uno studente che non può completare un saggio per la scuola, quindi puoi continuare affermando il suo desiderio di guadagnare buoni voti e impressionare il professore. L'avversario in questo caso può essere la mancanza di tempo o risorse. Pensa a tutti gli ostacoli che impedirebbero al lettore di raggiungere l'obiettivo. Quindi, sviluppi un piano che porterebbe al successo e spieghi come può superare tutti quegli ostacoli (questa è la tua battaglia proprio lì). Il nuovo equilibrio è la fase finale della tua storia: hai già presentato le soluzioni e ora il lettore sa quale azione dovrebbe intraprendere per raggiungere lo stato a cui mira.

Quando risvegli le emozioni del lettore (e lo farai ispirandolo a risolvere un problema particolare), puoi facilmente collegare quelle emozioni al tuo marchio.

Come padroneggiare l'arte dello storytelling nell'era digitale

Conferenza sul marketing digitale di Pune 24adp 2015

Ok, ora che hai capito come sviluppare una buona storia per il scopi del tuo marchio online, esaminiamo alcuni suggerimenti rapidi che ti aiuteranno a diventare il maestro della narrazione nell'era digitale.

  • Sii divertente!

Non essere l'amico noioso dell'esempio all'inizio di questo post. Vuoi sviluppare uno stile di scrittura coinvolgente che risvegli le emozioni dei tuoi lettori. Dal momento che non puoi usare imitazioni, tono di voce ed espressioni facciali per iscritto, dovrai colmare questa lacuna con emoticon, video, infografiche, foto e altri tipi di contenuti visivi che trasmetteranno le tue idee reali.

  • Parla con i tuoi lettori

L'approccio conversazionale funziona sempre. A nessuno piace leggere storie formali, quindi ricordiamoci ancora una volta: è ora di dimenticare i principi della scrittura che i tuoi insegnanti del college ci impongono. Dobbiamo rimanere reali e parlare ai nostri lettori nello stesso modo in cui parliamo ai nostri amici. Non c'è bisogno di fingere.

  • Condividere!

I tuoi lettori si collegheranno al tuo marchio se sanno che sei passato dalle stesse difficoltà e hai trovato le soluzioni. Ad esempio, supponiamo che tu stia suggerendo un metodo specifico che li aiuterà a sconfiggere l'ansia. Se sanno che hai effettivamente utilizzato lo stesso metodo per superare quel problema, si fideranno di te.

Ciò significa che devi condividere anche alcune storie personali. Non aver paura di rivelare i tuoi punti di forza, di debolezza e il viaggio che ti ha portato dove sei oggi. Hai notato come gli yogi di Instagram e i guru del fitness condividono ogni giorno frammenti delle loro lotte e dei loro risultati? Questo è un buon esempio di narrazione nell'era digitale.

  • Sii breve, dolce e semplice

Corti è un termine relativo nella narrazione. A volte non puoi raccontare una storia in modo efficace in 250 parole, quindi devi scrivere di più. Tuttavia, dovresti sempre provare a stimare la capacità di attenzione dei tuoi lettori e mantenere la lunghezza dei tuoi post entro quei limiti.

  • Mantieni la coerenza nello stile

Puoi sperimentare fino a un certo punto, ma non puoi creare consapevolezza del marchio se usi uno stile diverso in ogni storia che condividi. Devi esprimere l'identità del tuo marchio attraverso il sito web. Dovresti mantenere quello stile coerente anche quando ti connetti con il tuo pubblico tramite i canali dei social media. La farina d'avena è un bell'esempio di tale coerenza che ha portato a una grande popolarità tra il pubblico online, nonché al riconoscimento immediato del marchio.

Mostra, non dire!

Jitendra vaswani blogger in India Marketing digitale in India Esperti SEO in India

 

La rappresentazione è lo scopo principale della narrazione. Puoi ottenere quell'effetto risvegliando il vero interesse del tuo pubblico, condividendo una storia che sembra realistica e usando esempi ogni volta che cerchi di dimostrare un punto. È necessario evitare discariche di informazioni che renderebbero i lettori sospettosi del proprio coinvolgimento, conoscenza e capacità di aiutare.

Ricorda: molti blog e siti web stanno combattendo per la stessa quota di attenzione che cerchi. Se mantieni i tuoi lettori impegnati con una storia interessante, susciterai le emozioni che porteranno a una maggiore consapevolezza del marchio. Da quel momento in poi, puoi definirti un narratore di successo.

Linda Craig

Linda Craig è una professionista esperta, che vanta oltre 10 anni di esperienza nel marketing e nella creazione di contenuti per siti Web di e-commerce locali e internazionali. Una scrittrice di talento con una voce ironica derivata dal suo incarico di scrivere necrologi per il giornale locale, Leana attualmente è editorialista di marketing e istruzione di BloggersIdeas specializzata in copywriting furbo progettato per convertire i lettori in lead. Inoltre, eccelle nella narrazione visiva e nella strategia digitale, il che la rende la scelta ideale quando si cerca di produrre guide pratiche complete personalizzate per fornire ad altri freelance o professionisti del marketing i set di strumenti necessari.

3 pensieri su "The Art of Storytelling for Blogs: Anatomy of a Great Story"

Lascia un tuo commento