La guida definitiva agli strumenti per i webmaster di Bing per SEO 2018

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Quando parliamo Search Engine Optimization di un sito web, Google viene automaticamente in mente. Perché no, ha senso ma dobbiamo ottimizzare il nostro sito per tutti i motori di ricerca non solo per uno. Google è senza dubbio il motore di ricerca più popolare. Ma le statistiche dei dati mostrano che il traffico proveniente dalle ricerche di Bing è in aumento.

Tutti i professionisti del marketing corrono dietro a Google, ma tieni presente che Bing ha anche una minore concorrenza. E Bing ha una discreta quota di mercato di quasi il 21.3% negli Stati Uniti, che include le ricerche di Yahoo che sono alimentate da Bing. Bing è molto più aperto sui fattori di ranking rispetto a Google.

Qui in questo post verrai a conoscenza di Strumenti per i webmaster di Bing il che aiuterà sicuramente blogger e proprietari di siti web a inserire il proprio sito nell'affidabile indice di ricerca di Bing e ad ottenere più traffico da Bing.

Invio del tuo sito agli strumenti per i webmaster di Bing:

Strumento per i webmaster di Bing

Strumento per i webmaster di Bing è un servizio gratuito di Microsoft fondamentalmente per i webmaster dall'invio del loro sito all'ottenimento di un rapporto SEO completo. Otterrai molte funzionalità nello strumento per i webmaster di Bing che non è disponibile nello strumento per i webmaster di Google. Davvero non c'è motivo per cui non invii il tuo sito allo strumento Bing Webmaster.

Passo 1:

Tutto ciò di cui hai bisogno per creare un account gratuito o hai la possibilità di utilizzare il tuo Windows Live ID esistente per accedi all'account webmaster. Una volta dopo la registrazione e il processo di creazione dell'account. Il primo passo sarà aggiungere il tuo sito web e verificare la tua proprietà.

Strumento per i webmaster di Bing

Passo 2:

Dopo l'invio del tuo sito Web, tutto ciò che devi fare è aggiungere i dettagli relativi al sito e alla proprietà e ai dettagli del proprietario del sito Web e molti altri. Dovresti creare la mappa del sito del tuo sito web utilizzando la mappa del sito XML di Google plugin. Quindi aggiungi il collegamento alla mappa del sito nella pagina delle informazioni della pagina del sito. La necessità di fornire un collegamento alla mappa del sito è perché aiuterà i bot Bing a eseguire la scansione approfondita e a indicizzare più pagine sul tuo sito.

Strumento per i webmaster di Bing

La parte migliore è che puoi persino impostare le preferenze di comunicazione e-mail sui problemi di salute del tuo sito web. Puoi impostare un avviso giornaliero se hai un sito ad alto traffico e riceverai una notifica per qualsiasi problema del sito.

Strumento per i webmaster di Bing

Subito dopo aver inserito i dettagli, fai clic su Salva e automaticamente sarai reindirizzato alla dashboard dello strumento Bing Webmaster. Nella dashboard, vedrai un messaggio " La proprietà del sito non è stata verificata, verifica ora". Basta fare clic su per verificare ora e utilizzare qualsiasi metodo per verificare il tuo sito web. Puoi eseguire questi processi là fuori:

  • Upload di file
  • Aggiunta di meta tag nell'intestazione
  • DNS record CNAME

Bing Webmaster Tools

Bing Webmaster Tools

Strumento per i webmaster di Bing

Attualmente, se utilizzi WordPress SEO di Yoast, puoi facilmente aggiungere la parte del contenuto dalla verifica del metatag e aggiungerla nella dashboard SEO di WordPress.

Sito verificato su Bing the What next?

Come già abbiamo presentato il nostro sito allo strumento Bing Webmaster e fatto con successo la verifica. Ora il passaggio successivo consiste nell'eseguire le configurazioni di alcune impostazioni elencate di seguito che forniranno sicuramente un vantaggio.

Invio di più Sitemap a Bing:

Puoi creare la mappa del sito separata per immagini e video e la parte migliore è che i robot Bing sono intelligenti e sceglieranno tutta la mappa del sito da un sito Web esistente. Il processo di generazione della mappa del sito di immagini e video è molto semplice, puoi citare in giudizio la mappa del sito di immagini e la mappa del sito di video pluginS. Basta andare a Profilo > Configura il mio sito > Mappa del sito e puoi e sicuramente puoi aggiungere la nuova mappa del sito a Bing.

Invio di URL individuali:

In qualche modo, se hai inviato un sito completamente nuovo, ci vorrà del tempo prima che i bot di Bing eseguano la scansione e indicizzino completamente il tuo sito. Puoi semplicemente andare e manualmente alcuni collegamenti qui.

Puoi inviare 50 URL al mese e ogni giorno puoi aggiungerne solo 10, sì, il limite è impostato da Bing.

Ignora i parametri URL:

Se in qualche modo le pagine del tuo sito web sono indicizzate con il parametro URL nella ricerca Bing, dovresti aggiungere questo parametro qui. Se qui Bing popola pochi parametri URL per impostazione predefinita, proprio come fanno gli strumenti per i webmaster di Google.

Controllo della scansione:

Una delle caratteristiche interessanti dello Strumento per i webmaster di Bing, ti consentirà di controllare quando i bot di Bing devono eseguire la scansione del tuo sito di più. Quindi dipende totalmente da te, impostare l'ora in cui c'è il momento più impegnativo del tuo blog e la parte migliore è che i bot di Bing selezioneranno il momento per eseguire la scansione del sito di più se in qualche modo il tuo sito web è meno occupato. E questo passaggio sarà utile per i siti ad alto traffico insieme ai siti con larghezza di banda di hosting limitata.

Blocca URL e directory nella ricerca Bing:

Qui i bot hanno avviato il processo di indicizzazione dei contenuti, dei tag e delle categorie di WordPress. Decidi di rimuovere tutti i tag e le categorie o qualsiasi altra directory dalla ricerca di Bing. Questa sezione ti aiuta sicuramente a fare lo stesso.

Hai la possibilità di utilizzare bloccare la sezione URL e interrompere l'indicizzazione di qualsiasi pagina o directory. Saranno necessari 90 giorni per la rimozione manuale degli URL e riceverai una notifica e-mail 8 giorni prima del completamento dei 90 giorni. Ora devi decidere se tenerli fuori dall'indice o lasciare l'indice in Bing.

 Concessione dell'accesso al tuo strumento per i webmaster ad altri utenti:

Se hai configurato WordPress, puoi aggiungere rapidamente il tuo sito client utilizzando gli Strumenti per i Webmaster di Bing. Puoi concedergli l'accesso come amministratore in un secondo momento. La parte migliore è che puoi persino gestire il tuo blog con un team o un partner, ora hai la possibilità di dare loro l'accesso allo strumento per i webmaster del tuo sito nelle sezioni dell'utente. Fornirai questi tre ruoli:

  • Accesso amministratore
  • Leggi e modifica
  • Solo reale

Segui la guida sopra elencata e migliora la visibilità dei tuoi motori di ricerca nello strumento Bing.

Inoltre, leggi:

Conclusione: guida agli strumenti per i webmaster di Bing per la SEO

Puoi fare molte altre cose con Bing per migliorare la visibilità del tuo motore di ricerca in Bing Search. Esplorare gli strumenti per i webmaster di Bing e inviare un sito a Bing. Ora hai tutte le informazioni riguardanti gli strumenti per i webmaster di Bing e la presentazione di un sito.

Sentiti libero di chiedere se sei bloccato da qualche parte nella sezione dei commenti. Spero che questo articolo ti piaccia questa guida ai blogger di Bing Webmaster Tools per SEO. Mostra il tuo amore e supporto semplicemente condividendo questo post su tutte le piattaforme di social media di tendenza.

Andy Thompson

Andy Thompson è uno scrittore freelance da molto tempo. È analista senior di SEO e content marketing presso Digiexe, un'agenzia di marketing digitale specializzata in contenuti e SEO basata sui dati. Ha più di sette anni di esperienza nel marketing digitale e anche nel marketing di affiliazione. Le piace condividere le sue conoscenze in una vasta gamma di domini che vanno dall'e-commerce, alle startup, al social media marketing, al fare soldi online, al marketing di affiliazione, alla gestione del capitale umano e molto altro. Ha scritto per diversi autorevoli SEO, Guadagna online e blog di marketing digitale come: ImageStationE Nuova Smartwave

8 pensieri su "The Ultimate Guide to Bing Webmaster Tools for SEO 2018"

  1. Il mio sito non è incluso nell'indice Bing Ho inviato il mio sito a Bing Webmaster prima di 20 giorni. E ho segnalato loro questo problema per 3 volte, ma non ho ricevuto alcuna risposta dal loro supporto e-mail

  2. Ciao Shubham

    Sto riscontrando un errore in bing webmaster "Impossibile risolvere la risoluzione DNS per l'host dell'URL (o l'URL reindirizzato)." mentre cerco di recuperare come bingbot.
    E la mia mappa del sito fornisce costantemente uno stato di errore.
    sono passati 2 mesi, ho cambiato l'hosting, ho inserito nella lista bianca gli IP di Bing, tuttavia questo errore continua a verificarsi di volta in volta su tutti i miei siti Web, i miei siti Web sono ospitati su server diversi quindi penso che il problema non sia con la fine del server.
    Bing non risponde da un po ', hanno risposto solo una volta che mi hanno chiesto di contattare il provider di hosting.

  3. Ciao,
    Shubham
    Questi articoli sono molto utili per tutti coloro che desiderano classificare il proprio sito Web nel motore di ricerca di Bing.
    grazie per la condivisione ….!!!

  4. Ehi Shubham!

    Bing è spesso un motore di ricerca trascurato. Può produrre un buon traffico organico così come Google. Ma, ovviamente, Google rimarrà sempre come il principale motore di ricerca da questa parte del mondo.

    Tuttavia, il motore di ricerca Bing non dovrebbe essere ignorato. Le persone usano ancora questo motore di ricerca. E hanno anche strumenti utili e utili per i proprietari di siti web come lo strumento per i webmaster.

    Grazie per aver condiviso questo!

    I migliori saluti! 😀

Lascia un tuo commento