Quante violazioni dei dati nel 2024? (Ultimo elenco delle statistiche) 📈

Le violazioni dei dati sono diventate una preoccupazione critica nella nostra era digitale. Queste violazioni comportano l’accesso non autorizzato, l’esposizione o il furto di informazioni sensibili, spesso con conseguenze di vasta portata.

Comprendere la frequenza e la portata delle violazioni dei dati è essenziale per salvaguardare i dati personali e organizzativi.

Una violazione dei dati riuscita può danneggiare un'organizzazione in più di un modo. Non solo può esporre informazioni sensibili, ma può anche portare a ransomware e altri attacchi informatici dannosi.

Scopriamo la portata di questa sfida alla sicurezza informatica e scopriamo come influisce sia sugli individui che sulle aziende.

Quante violazioni dei dati nel 2024?

statistico Valore nel [2024]
Costo totale medio di una violazione ransomware $5.13 milioni
Costo medio di una violazione dei dati $4.45 milioni
Costo per record $165
Costi per violazioni sanitarie $ 10.93 milioni (aumento del 53.3%)
Costi di rilevamento ed escalation $1.58 milioni
Costo delle violazioni con un ciclo di vita superiore a 200 giorni $4.95 milioni
Costi del primo anno 51% dei costi sostenuti nel primo anno
Costi specifici per paese (più alti negli Stati Uniti) $9.48 milioni
Costo delle mega-violazioni (da 50 a 60 milioni di record) $ 332 milioni (in calo da $ 401 milioni)
Durata media dell'attacco DDoS 50 minuti (aumento del 332%)

Quando parliamo di “quante violazioni dei dati” si verificano, sembra che sentiamo parlare di nuove violazioni troppo spesso. È un po' spaventoso, vero?

Ogni volta che guardi il telegiornale o controlli Internet, sembra che ci sia un'altra azienda o un altro sito web che è stato colpito.

Queste violazioni implicano il furto di informazioni personali come nomi, indirizzi e-mail e talvolta anche password. Ho iniziato a prestare più attenzione a queste cose, non solo perché sono ovunque, ma perché riguardano me e te direttamente.

Ti ricordiamo di prestare maggiore attenzione a dove condividiamo le nostre informazioni online. Inoltre, mostra perché è intelligente cambiare regolarmente le nostre password e tenere d'occhio i nostri account.

Statistiche generali sulla violazione dei dati 2024:

Quante violazioni dei dati

Fonte: Pexels

  • Dal primo semestre del 817 negli Stati Uniti sono state segnalate circa 1 violazioni dei dati.
  • Il 19% delle violazioni dei dati si è verificata a causa di una compromissione con un partner commerciale.
  • Il 73% delle richieste di risarcimento delle assicurazioni informatiche dal 2013 al 2019 sono state dovute a violazioni dei dati, risposta agli incidenti e gestione delle crisi.
  • Configurazioni incoerenti della sicurezza cloud hanno portato oltre il 69% delle aziende a dover affrontare violazioni dei dati.
  • Un’architettura zero-trust non è stata adottata dal 79% delle organizzazioni di infrastrutture critiche.
  • Le violazioni dei dati basate sul cloud rappresentano il 45% di tutte le violazioni.
  • Almeno 42 milioni di record sono stati compromessi tra marzo 2021 e febbraio 2022 a causa di violazioni dei dati.
  • Gli ospedali rappresentano il 30% di tutte le violazioni di dati di grandi dimensioni.
  • Le violazioni dei dati hanno colpito quasi 294 milioni di persone.
  • L’83% delle violazioni dei dati nel 2022 ha coinvolto attori interni.
  • Il 95% delle violazioni dei dati sono motivate dal punto di vista finanziario, con un aumento del 24% rispetto al 2019.
  • Il ransomware rappresenta quasi il 24% degli incidenti in cui viene utilizzato malware.
  • Il 95% dei record violati proveniva dai settori governativo, commerciale e tecnologico.
  • Oltre il 70% delle violazioni possono essere ricondotte a gruppi della criminalità organizzata.
  • Il 67% delle aziende concorda di essere suscettibile alle minacce interne.
  • Per un attacco di compromissione della posta elettronica, il costo medio per un’azienda è di 130,000 dollari.
  • Il 90% degli attacchi informatici prevede tattiche di ingegneria sociale.
  • Nell’ultimo anno, il 39% delle aziende ha riferito di aver subito un attacco malware.
  • Tra novembre 2021 e ottobre 2022, le applicazioni Microsoft Office sono state le applicazioni più comunemente sfruttate a livello mondiale, rappresentando il 70% degli attacchi.
  • Nel 2022, le frodi online hanno causato agli americani una perdita totale di 8.8 miliardi di dollari, con una perdita individuale media di 650 dollari.
  • La spesa per la sicurezza IT a livello mondiale ha raggiunto i 193 miliardi di dollari nel 2022 e si prevede che crescerà del 12.1% fino a raggiungere i 219 miliardi di dollari entro la fine del 2023.
  • Tra il 2021 e il 2025, si prevede che la spesa globale per la sicurezza informatica supererà 1.75 trilioni di dollari.
  • Dopo un aumento significativo nel 2021, nel 494 il numero di tentativi di ransomware è sceso a 2022 milioni, ovvero ancora il 60% in più rispetto al 2020.
  • Yahoo ha subito una violazione dei dati che ha colpito quasi 1 miliardo di persone. La causa è stata un estraneo che ha avuto accesso ai dati attraverso il furto di identità.
  • Si è verificata una violazione della sicurezza nel database biometrico indiano Aadhar, che ha esposto i dati personali di quasi tutti i cittadini, quasi 1.1 miliardi di persone.

Statistiche sulla violazione dei dati per settore:

  • Il 90% delle istituzioni sanitarie ha subito almeno una violazione della sicurezza dei dati negli ultimi anni.
  • Il 30% della maggior parte delle violazioni dei dati si verifica nei grandi ospedali in cui sono stati esposti i dati sanitari privati ​​dei pazienti.
  • Le principali ragioni delle richieste di indennizzo nel settore IT e delle comunicazioni sono state le violazioni dolose dei dati (24%) e le violazioni accidentali dei dati (18%).

Tempo di risposta medio e ciclo di vita:

  • Ci sono voluti in media 204 giorni per identificare una violazione dei dati a livello globale.
  • Le organizzazioni che utilizzano l'intelligence sulle minacce identificano le minacce in media 28 giorni più velocemente.
  • Il tempo medio per contenere una violazione è stato di 73 giorni.
  • Le violazioni che hanno utilizzato credenziali rubate o compromesse hanno richiesto più tempo per essere risolte, pari a 88 giorni.

Costo delle violazioni dei dati

Violazioni dei dati

Fonte: Pexels

  • Costo totale medio di una violazione ransomware: 5.13 milioni di dollari, ovvero il 13% in più rispetto al 2022. Questa cifra è notevolmente superiore al costo medio di una violazione generale dei dati.
  • Costo medio della violazione dei dati: Il costo medio di una violazione dei dati è di 4.45 milioni di dollari, secondo le informazioni fornite.
  • Costo per record: il costo medio per record (pro capite) di una violazione dei dati è di 165 dollari, ovvero un dollaro in più rispetto al 2022.
  • Costi per violazioni sanitarie: Dal 2020, i costi delle violazioni sanitarie sono aumentati del 53.3% arrivando a 10.93 milioni di dollari, rendendo le violazioni dei dati sanitari le più costose per 13 anni consecutivi.
  • Costi di rilevamento ed escalation: Nel 2023, il rilevamento e l’escalation rappresentano la quota maggiore dei costi delle violazioni, con un costo totale medio di 1.58 milioni di dollari.
  • Costo delle violazioni con un ciclo di vita superiore a 200 giorni: Il costo medio di una violazione con un ciclo di vita superiore a 200 giorni è di 4.95 milioni di dollari.
  • Costi del primo anno: il 51% dei costi viene sostenuto nel primo anno successivo a una violazione dei dati.
  • Costi specifici per paese: Nel 2023, gli Stati Uniti registrano il costo medio totale più elevato di una violazione dei dati, pari a 9.48 milioni di dollari, seguiti da vicino dal Medio Oriente con 8.07 milioni di dollari.
  • Costo delle mega-violazioni: il costo medio di una mega-violazione (da 50 a 60 milioni di record) nel 2023 è di 332 milioni di dollari, in calo rispetto ai 401 milioni di dollari del 2021.

Cause di violazione dei dati

Durante la prima metà del 2022, circa il 60% delle violazioni della sicurezza segnalate sono state causate da attacchi hacker, che sono stati il ​​tipo di violazione della sicurezza più comune negli ultimi anni. La causa di circa l’11% di queste violazioni non era chiara. Altre violazioni sono state causate da virus o frodi.

Circa il 25% delle violazioni con una causa chiara sono avvenute all’interno dell’organizzazione colpita, il che indica la possibilità di una minaccia interna. Di questi, la maggior parte (61%) è stata causata da errori nella modalità di gestione dei dati, piuttosto che da azioni intenzionali.

Le restanti violazioni sono state il risultato di furti su piccola scala di informazioni sulle carte di credito dei clienti o furti di tecnologia proprietaria e codice sorgente.

Secondo Flashpoint, la maggior parte delle informazioni personali rubate durante questi hack erano nomi e numeri di previdenza sociale.

Altri tipi di informazioni rubate includevano indirizzi, dati finanziari, date di nascita, informazioni sull'account, informazioni mediche, indirizzi e-mail, numeri di carte di credito e password.

Rischio di violazione dei dati

  1. Nel 2021, un dipendente dei servizi finanziari ha accesso a 11 milioni di file, il che indica un alto rischio di violazione dei dati interni.
  2. L’attacco DDoS medio è cresciuto da 30 minuti nel 2021 a 50 minuti nel 2023, con un aumento del 332% degli attacchi DDoS rispetto al 2021.
  3. Oltre il 64% delle società di servizi finanziari dispone di oltre 1,000 file sensibili accessibili a ogni dipendente.
  4. In media, nel 70 il 2021% di tutti i dati sensibili erano considerati obsoleti.
  5. Il 58% delle aziende ha riscontrato più di 1,000 cartelle con autorizzazioni incoerenti.
  6. Il 59% delle società di servizi finanziari ha più di 500 password che non scadono mai, quasi il 40% ha più di 10,000 utenti fantasma.
  7. Si prevede che si verifichi un attacco informatico ogni 39 secondi.
  8. La complessità del sistema di sicurezza ha il maggiore impatto sul costo totale di una violazione dei dati.
  9. Nel 81, l’2022% delle violazioni confermate erano dovute a password deboli, riutilizzate o rubate.

Come posso evitare che gli attacchi informatici danneggino la mia attività?

Una delle cose più importanti che puoi fare è assicurarti di adottare misure per proteggere la tua azienda dagli attacchi informatici che portano a violazioni dei dati che costano molto alla tua azienda. Ma anche le scuole e le università sono spesso prese di mira e perdono molti soldi.

Violazioni dei dati

Fonte: Pexels

A causa dei costi di un attacco informatico, alcune aziende e organizzazioni, come il Lincoln College, hanno dovuto chiudere. Aziende, università e altri tipi di organizzazioni non hanno mai dovuto proteggersi così tanto.

Le credenziali dell'account aziendale deboli spesso rendono più facile per le persone accedere alle reti senza autorizzazione. Quindi, finché le password vengono ancora utilizzate, la cosa migliore che puoi fare per te stesso e per il resto del tuo staff è procurarti un gestore di password.

Ciò ti consente di creare password complesse sufficientemente lunghe e sufficientemente diverse per ciascun account che possiedi. Ma dovrai anche utilizzare misure di sicurezza aggiuntive, come l’autenticazione a 2 fattori, ogni volta che puoi per creare una seconda linea di difesa.

Devi anche assicurarti che i tuoi dipendenti sappiano come individuare e-mail sospette e campagne di phishing. Il 70% degli attacchi informatici va contro gli account di posta elettronica aziendali, quindi è importante avere persone in grado di individuare il pericolo quanto lo è avere un software.

Proiezioni di violazione

  1. Costi della criminalità informaticaSi stima che entro il 2025 la criminalità informatica costerà 10.5 trilioni di dollari a livello globale, con un aumento del 15% anno su anno.
  2. Cambiamenti climatici e truffe di phishing: i disastri naturali causati dal cambiamento climatico porteranno a un aumento delle donazioni, con un conseguente aumento delle truffe di phishing.
  3. Obiettivi del gioco d'azzardo online: I truffatori di phishing prenderanno di mira anche i giocatori d'azzardo online poiché sempre più stati legalizzeranno le scommesse sportive online.
  4. Sfruttamento del lavoro a distanza: i criminali informatici cercheranno di sfruttare le persone che lavorano, imparano e giocano da remoto.
  5. Criptovalute e vulnerabilità NFT: Man mano che gli aggressori vengono a conoscenza delle vulnerabilità della criptovaluta e degli NFT, queste risorse digitali verranno prese di mira come mezzo di furto di identità.
  6. Obiettivi infrastrutturali: Gli aggressori informatici inizieranno a prendere di mira le infrastrutture fisiche come le reti elettriche, le dighe e le reti di trasporto.
  7. Sicurezza IA e automazione: Sicurezza L'intelligenza artificiale e l'automazione diventeranno una parte vitale delle aziende che si proteggono dagli attacchi informatici e rilevano i problemi.

FAQ

🔒 Cos'è una violazione dei dati?

Una violazione dei dati si verifica quando si accede, si divulgano o si prendono informazioni riservate, protette o sensibili senza autorizzazione. Ciò può includere informazioni personali come nomi, numeri di previdenza sociale o dettagli della carta di credito.

🤔 Come avvengono le violazioni dei dati?

Le violazioni dei dati possono avvenire attraverso vari mezzi come hacking, attacchi malware, minacce interne o a causa di errori umani come database configurati in modo errato o dispositivi smarriti contenenti informazioni sensibili.

🛡️ Come posso tutelarmi da una violazione dei dati?

Per proteggerti, utilizza password complesse e univoche per account diversi, abilita l'autenticazione a due fattori ove possibile, fai attenzione alle truffe di phishing, aggiorna regolarmente il tuo software e monitora i tuoi account per qualsiasi attività insolita.

💡 Perché le violazioni dei dati sono così comuni?

Le violazioni dei dati sono comuni a causa delle grandi quantità di dati digitali archiviati online, della crescente sofisticatezza degli aggressori informatici e, talvolta, delle misure di sicurezza informatica inadeguate messe in atto dalle organizzazioni.

📈 Quali sono le conseguenze di una violazione dei dati?

Le conseguenze possono includere perdite finanziarie, furto di identità, danni alla reputazione di un'azienda, ripercussioni legali e danni a lungo termine per le persone i cui dati sono stati compromessi.

🌍 Le violazioni dei dati sono un problema globale?

Sì, le violazioni dei dati sono un problema globale che colpisce milioni di persone e organizzazioni in tutto il mondo. Trascendono i confini, influenzando chiunque sia connesso al mondo digitale.

Link veloci:

Conclusione: quante violazioni dei dati 2024?

Le violazioni dei dati rappresentano una minaccia significativa per la privacy personale e la sicurezza organizzativa. Con la crescente dipendenza dalle tecnologie digitali, la frequenza e l’impatto delle violazioni dei dati continuano ad aumentare.

Queste violazioni comportano l’accesso o la divulgazione non autorizzati di informazioni sensibili, con conseguenti perdite finanziarie, danni alla reputazione e ripercussioni legali.

Nonostante gli sforzi volti a migliorare le misure di sicurezza informatica, le violazioni dei dati rimangono una sfida persistente nel mondo interconnesso di oggi.

È fondamentale che gli individui e le organizzazioni diano priorità alle pratiche di sicurezza informatica e rimangano vigili nel salvaguardare i dati sensibili da potenziali violazioni.

Alisia Emerson
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Con oltre 15 anni di esperienza nel personal branding, nell'autosviluppo e nell'alfabetizzazione finanziaria, Alisa si è guadagnata la reputazione di abile oratore principale. È anche un'esperta di argomenti che vanno dall'auto-sviluppo, Business News agli investimenti e condivide volentieri questa conoscenza con il pubblico attraverso impegni di relatori principali e laboratori di scrittura artigianale per gruppi di scrittori locali e conferenze di libri. Grazie alla sua profonda conoscenza dell'artigianato della scrittura, Alisa offre anche corsi di narrativa online per guidare gli aspiranti autori a raggiungere il successo attraverso l'eccellenza nella composizione delle storie.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento