Come avviare un'attività di e-commerce in India 2023 (passo dopo passo)

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Il settore dell'e-commerce in India ha visto una crescita diffusa negli ultimi 5 anni, trainata in particolare dalla penetrazione di Internet e dal boom dell'industria degli smartphone. L'introduzione di connessioni Internet a prezzi accessibili è stata una benedizione per il settore dell'e-commerce perché le persone ora acquistano comodamente prodotti e accessori online da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Ciò ha incoraggiato anche i piccoli dettaglianti a entrare nel campo del commercio elettronico. I dati di mercato dicono che il mercato indiano dell'e-commerce sta crescendo a un tasso del 25% ogni anno ed è tutto pronto per raggiungere la soglia dei $ 100 miliardi entro il 2022.

Vantaggi della vendita online in India!

La maggior parte dei rivenditori di piccole e medie dimensioni in India stanno realizzando i vantaggi dell'e-commerce, adottando le ultime tendenze per portare l'azienda online. Quindi, sono in grado di segnare le fasi del loro nuovo viaggio d'affari con i loro negozi online. La vendita online in India ti aiuterà in molti modi. Alcuni dei principali vantaggi includono:

  • Flessibilità
  • Elaborazione degli ordini più rapida
  • Raggiungi un pubblico più vasto
  • Più canali di marketing a basso costo
  • Gestione degli ordini più semplice
  • Interessanti opportunità di crescita

Avvia la tua attività di e-commerce!

In definitiva, il modo in cui vorresti creare la tua nuova società di e-commerce si basa sul tuo modello di business e sui tuoi requisiti. Ci sono due facili scelte tra cui scegliere quando si configura la propria azienda online:

  • Costruisci il tuo sito web di e-commerce
  • Entrare a far parte di un affermato mercato di e-commerce

Costruisci il tuo sito web di e-commerce

Ottenere il tuo negozio online ti aiuterà a creare la tua identità di marca ed è davvero un'ottima strategia di business a lungo termine! Molte persone potrebbero pensare che avviare una propria impresa di e-commerce possa essere leggermente difficile, tanto per cominciare, poiché comporterà la creazione di siti Web, l'integrazione di gateway di pagamento, l'impostazione del marketing online, l'implementazione della logistica e altro ancora. Tuttavia, per quanto possa sembrare difficile, Shopify è una soluzione che rende tutte queste cose letteralmente un'esperienza facile e gioiosa. Scoprirai come più avanti in questo post!

Entrare a far parte di un mercato di e-commerce consolidato (Come avviare un'attività di e-commerce in India 2023 (passo dopo passo)

Essere un membro di una piattaforma di e-commerce esistente è un modo relativamente semplice per iniziare a vendere i tuoi prodotti online. Per entrare a far parte di una piattaforma per l'e-commerce, tutto ciò che devi avere è un conto bancario e un numero di registrazione fiscale in modo da poter applicare facilmente. Il marketplace si prenderà cura di tutto, ad es. Design del sito web, creazione del sito web, tecnologia, marketing, gateway di pagamento, ecc. Un venditore può anche accedere a diversi mercati di e-commerce per contrassegnare la propria presenza online, facilitando il lancio della propria azienda online .

Tuttavia, devi anche essere molto ragionevole mentre lavori su questo. Sebbene i marketplace ti rendano facile iniziare, non sei il proprietario di quei clienti o del traffico ea volte questi marketplace possono sottovalutarti. Costruire un negozio online significa costruire il tuo marchio sostenibile per il futuro!

Informazioni su Shopify!

Più del 90% del mondo dell'e-commerce conosce bene il nome Shopify: e quale ruolo può svolgere nella creazione di un'attività di e-commerce di successo. Shopify Inc. è una società multinazionale di e-commerce che possiede il proprio proprietario Piattaforma di e-commerce progettato specificamente per negozi online e sistemi di punti vendita al dettaglio. I rivenditori online ei proprietari di negozi possono utilizzare questa piattaforma per incorporare importanti servizi di e-commerce nelle loro attività per semplificare il processo di gestione di un negozio online per piccoli commercianti, inclusi pagamenti, promozioni, consegne e strumenti di coinvolgimento dei clienti.

Shopify è stata la piattaforma di e-commerce più utilizzata da diversi anni ormai, quando hanno recentemente annunciato che la loro copertura si era estesa a 175 paesi, rivolgendosi a più di 1,000,000 di aziende a giugno 2019. Il loro volume totale di merci lorde ha superato $ 41.1 miliardi per calendario 2018, rendendoli la più grande piattaforma di e-commerce e un leader globale in questo campo.

Attività di e-commerce in India - Shopify

Ci sono molti vantaggi che puoi trarre da Shopify, quando ti illumineremo su come utilizzare la piattaforma per creare il tuo sito web di e-commerce, più avanti in questo articolo!


Avvia la tua attività di e-commerce in India!

L'industria dell'e-commerce sta spingendo l'economia indiana attraverso la prossima fase di cambiamento e se hai sempre sognato di muovere un piede nel suo regno di profitti illimitati, il tempo stringe. Il tempo per avviare la tua società di e-commerce in India è maturo. Allora sei pronto? Ecco una guida passo passo su come avviare la tua società di e-commerce indiana.

Passaggio 1: individua il modello di business perfetto!

La prima cosa che farai è pensare a lungo e intensamente per restringere la strategia di marketing ideale per l'e-commerce e il modello di business per l'e-commerce. Come dice Tobias Lutke: “L'e-commerce non è un settore; l'e-commerce è una strategia. "

Attività di e-commerce in India - modello di business

Puoi optare per due stili di modelli di business. Puoi andare con un singolo fornitore o un negozio di e-commerce con più fornitori. A tal fine, puoi avere una singola linea di prodotti, oppure puoi avere più linee di prodotti a seconda del budget che hai impostato per la tua azienda di e-commerce.

Mercato unico fornitore

Il vantaggio di optare per questo tipo di modello di business nell'e-commerce è che include solo due persone: un singolo fornitore che vende il proprio prodotto a più clienti. A tal fine, tenere traccia delle transazioni tra le due società non è solo più semplice, ma anche i costi generali sono inferiori poiché devi pagare un solo fornitore e hai un maggiore controllo sul prodotto a portata di mano.

Mercato multi-vendor

Questa forma del modello consente a più fornitori di vendere i propri prodotti a diversi acquirenti, con tutti i fornitori che devono registrarsi sulla tua piattaforma. È importante ricordare qui che puoi scegliere di venderti un prodotto unico, tramite la tua attività online o un sito simile, oppure puoi scegliere di consentire ad altri venditori di vendere i loro prodotti nel tuo negozio. Potresti raccogliere ampi margini nel primo caso. Nella seconda, ogni volta che uno dei venditori registrati con il tuo marchio fa una buona vendita puoi ricevere una commissione.

Passaggio 2: branding del tuo marchio!

Se hai scelto il modello di business che desideri adottare per sviluppare la tua azienda di e-commerce e hai ristretto il prodotto o i prodotti che desideri vendere, nonché il mercato di riferimento a cui vuoi vendere, la prossima mossa è trovare il marchio perfetto. Il nome del tuo marchio dovrebbe avere almeno le seguenti caratteristiche:

  • Breve e facile da ricordare
  • Riflettente del tuo marchio
  • Unico e accattivante
  • Non dovrebbe avere un altro significato in un'altra lingua

Come avviare e creare un negozio Shopify redditizio entro 15 minuti

Puoi anche elaborare un concetto finito per il logo della tua azienda insieme a questo. Dopo aver deciso il nome di un marchio e il suo logo, il passo successivo è dare forma alla tua azienda. Di solito ci sono quattro tipi comuni di imprese in India:

  • Una ditta individuale (nessuna limitazione di responsabilità)
  • Azienda individuale
  • Società a responsabilità limitata (LLP)
  • Società a responsabilità limitata

Naturalmente, il tipo di formazione che scegli di seguire dipende dal fatto che tu voglia gestire l'attività individualmente o se desideri coinvolgere più investitori. Ciò è importante perché se hai scelto un accordo aziendale o di partnership, devi presentare la dichiarazione dei redditi e avere un numero di identificazione fiscale.

Attività di e-commerce in India - Vendita totale

La società online di questo modello richiede un numero EIN (Employer Identification Number) per aprire un conto bancario aziendale, quindi le tasse aziendali possono essere pagate nel prossimo anno finanziario. EIN è un numero identificativo univoco per la tua azienda. Tuttavia, se hai optato per il modello di ditta individuale, non è necessario disporre di un numero di identificazione fiscale. Quindi, utilizza il numero di previdenza sociale assegnato.

Passaggio 3: registra la tua attività di e-commerce

Ora arriva una delle parti più importanti per avviare la tua società di e-commerce in India: registrarti e completare tutte le formalità legali per la stessa. Richiedi il numero di identificazione del direttore (DIN), a cui si può accedere dal sito web ufficiale del Ministero degli Affari Societari utilizzando il modulo di verifica DIN (DIN 3). Puoi anche richiedere DIN online, semplicemente scaricando e caricando i documenti appropriati.

Conserva il tuo numero PAN (Permanent Account Number) e il certificato di firma digitale. Dopo aver emesso il DIN, è necessario rivolgersi al Registro delle società (ROC) per verificare se il nome selezionato per la propria azienda è valido. Ciò può essere ottenuto anche testandolo sul sito ufficiale del Ministero degli Affari Societari.

Incorporerai la società proposta entro sei mesi dall'ottenimento della conferma del nome. Hai il diritto di rinnovare il nome della società, pagando qualsiasi tassa. Richiedi la certificazione per l'imposta sui beni e servizi (GST), i negozi e la licenza di stabilimento richiesta nei casi di integrazione del gateway di pagamento e nei casi di tassa tecnica (PT).

Richiedere l'apertura di un Provident Fund (PF) presso l'ente di Provident Fund appropriato; registrarsi presso la Employee State Insurance Agency per i benefici medici sul posto di lavoro e, infine, richiedere la registrazione per l'incorporazione aziendale, dove l'attività è legalmente autorizzata ai sensi del Company Act, 2013.

Passaggio 4: apertura di un conto bancario

Se la tua attività è registrata ufficialmente ai sensi della legge, dovrai aprire un conto bancario per lo stesso. Il conto può essere aperto con qualsiasi banca ma deve essere aperto con il nome ufficiale della società. Se hai scelto il modello di proprietà per la tua attività online, dovrai ottenere la registrazione GST, che ti consentirà di aprire un conto bancario per conto della tua attività online. In questo caso, elencherai gli articoli che venderai sul tuo sito e-commerce fino a quando il tuo conto bancario non sarà pronto, per ottenere e quindi gestire un gateway di pagamento.

Passaggio 5: crea il tuo sito Web di e-commerce

Puoi utilizzare una piattaforma predefinita o crearla da zero durante la configurazione del tuo sito web. Tutti hanno vantaggi distinti, ma la scelta preferita è in genere quella di creare un sito Web da zero.

Attività di e-commerce in India - Creazione di siti Web di e-commerce

  • Utilizzando una piattaforma precostruita

Ora la maggior parte delle persone in genere sceglie di creare il proprio sito Web su piattaforme predefinite come WordPress e Wix, principalmente perché offrono modelli già pronti progettati per adattarsi al tipo di azienda online che si desidera eseguire, modelli che sono anche facili da personalizzare . Ma, ecco il punto, piattaforme come WordPress e Wix sono buone, ma non sono un'opzione ideale per le attività di e-commerce. Ogni piattaforma si adatta a una particolare nicchia e, quando si tratta di creare un sito Web di e-commerce, la piattaforma migliore e più semplice da utilizzare è Shopify! Ad esempio, se il tuo eCommerce riguarda la moda, Shopify ti mostrerà solo i modelli giusti di cui avrai bisogno per costruire un sito web vivace, con molto materiale visivo, inclusa una pagina per posizionare gli ordini di spedizione.

  • Costruisci un sito web da zero

Costruire il tuo sito eCommerce su una piattaforma SaaS come Shopify: ti permetterà di creare il tuo sito nel modo in cui l'hai immaginato. Ottieni gli strumenti giusti per progettare il tuo intero sito web, proprio come vuoi che sia. Shopify è forse l'opzione più preferita da chi cerca di creare siti web per la propria attività di e-commerce. CI SONO MOLTI VANTAGGI CHE PUOI SCOPRIRE costruendo il tuo sito di e-commerce utilizzando Shopify. Innanzitutto, avrai il controllo completo sull'aspetto generale del tuo sito web. Tutto, dal layout, al contenuto e ai colori, sarà tuo. Inoltre, non hai nemmeno bisogno di abilità di progettazione per fare tutto questo!

Successivamente, se vendi online, sui social media, in negozio o fuori dal bagagliaio della tua auto, Shopify ti copre. Inizia a vendere ovunque per soli $ 29 al mese. Shopify gestirà anche ogni aspetto chiave della tua attività di e-commerce, inclusi marketing e pagamenti, per garantire il checkout e la spedizione. Per saperne di più su tutti i vantaggi che puoi trarre dalla piattaforma, visita il sito ufficiale Shopify: sito web subito!

Attività di e-commerce in India - Descrizione generata automaticamente

Ora, devi notare che è il tuo sito Web che riflette visivamente l'intera azienda, il pioniere dell'intero settore online. Pertanto, nessuna quantità di dettagli è troppo minima, dal colore al carattere e alle fotografie, tutto può raccontare al tuo marchio una piccola parte della storia.

A tal fine, ci sono alcune cose che devi ricordare quando lanci il sito ufficiale della tua azienda: devi determinare se vuoi gestirlo da solo o assumere un professionista su base regolare per supervisionarlo e gestirlo. Devi assicurarti che diversi post siano pubblicati e condivisi sul tuo sito web: siano le sue descrizioni dei servizi che la tua azienda di e-commerce fornisce o le immagini chiare dei tuoi prodotti.

Passaggio 6: gateway di pagamento

Per rendere redditizia la tua attività online, è necessario impostare gateway di pagamento, in quanto ciò consentirà l'elaborazione di carte di credito, carte di debito, net banking e transazioni con carte bancomat tramite il sito web di e-commerce. Affinché la tua azienda di e-commerce possa ottenere un gateway di pagamento, devi inviare i seguenti documenti:

  • Conto bancario intestato all'azienda
  • Carta PAN dell'azienda
  • Certificato di costituzione
  • Memorandum of Association
  • Statuto
  • Prova di identità
  • Prova dell'indirizzo
  • Termini d'uso del sito web
  • Informativa sulla privacy del sito Web

Quando tutti questi documenti saranno stati inviati, ti verrà fornito un gateway di pagamento per la tua azienda online, attraverso il quale potrai consentire i pagamenti online.

Attività di e-commerce in India - Gateway di pagamento

Paytm e RazorPay sono i gateway di pagamento più comuni utilizzati in India, con molte aziende che includono anche PayPal come opzione gateway. Oltre a queste opzioni, Shopify offre anche opzioni di gateway di pagamento per i negozi di eCommerce Shopify in India, i cui dettagli sono disponibili su Shopify:

Passaggio 7: logistica

Questa mossa è la chiave per la condotta di successo di una società di e-commerce in India. Il metodo di consegna di un ordine a un cliente o di portare un inventario a un rivenditore è indicato nella logistica. Questo metodo tiene traccia anche delle merci spedite in transito, prima che vengano consegnate al cliente appropriato. A tal fine la gestione della logistica include il processo di collaborazione con la posizione e il riconoscimento delle società di distribuzione. La maggior parte dei proprietari di aziende di e-commerce tende a esternalizzare la propria logistica a un servizio di trasporto e stoccaggio di terze parti.

Ecco un'ulteriore spiegazione del processo logistico. Quando un cliente completa il suo ordine sul tuo sito web, ti verrà inviata una notifica tramite il software di inventario (utilizzato dalla maggior parte delle società di e-commerce). Quando la notifica viene autenticata, il prodotto in questione deve essere spedito. A tal fine, puoi metterti in contatto con un fornitore e un servizio di consegna di terze parti, in modo che quando un cliente effettua un ordine, la terza parte verrà immediatamente informata in modo che possa spedire rapidamente il pacco.

Questo è il metodo più strutturato, ma generalmente si applica quando la tua attività online è leggermente più grande e per prima cosa raccogli abbastanza capitale per collegarti a un servizio di distribuzione. Tuttavia, se la tua azienda è più piccola, ad esempio se gestisci il sito Web da casa o da un altro ufficio e fai acquisti lì, devi solo raggruppare il prodotto in questione e consegnarlo direttamente al cliente. Risparmierebbe i costi aggiuntivi di ottenere il processo di distribuzione esternalizzato a una terza parte.

Passaggio 8: attirare i clienti sul tuo sito web!

L'ex CEO di Walmart, Joel Anderson, una volta disse:

"Non puoi semplicemente aprire un sito web e aspettarti che le persone si riversino. Se vuoi davvero avere successo devi creare traffico".

Questo è assolutamente vero, proveniente da un gigante dell'e-commerce! Ha davvero senso. Il tuo pubblico è già là fuori. Tutto quello che devi fare è trovare l'esca giusta per convincerli a esplorare la tua attività e diventare potenziali clienti. Quindi, devi essere in grado di gestire attivamente i seguenti elementi chiave per attirare più clienti verso la tua attività:

  • Marketing SEO

La strategia di marketing per l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è la via del mondo in questo momento e continuerà a influenzare il futuro del marketing intelligente. Attirare l'attenzione dei potenziali acquirenti online è la chiave del successo della tua attività di e-commerce. È qui che entrano in gioco le tattiche SEO. La SEO aiuta a posizionarti nella classifica dei motori di ricerca. E con il 44% degli acquirenti online che inizia a navigare con un motore di ricerca, devi essere sul loro radar.

  • Scegliere le parole chiave giuste

Secondo le stime, nell'arco di un minuto vengono eseguite circa 700,000 ricerche su Google. Devi creare un elenco di parole chiave personalizzato per assicurarti di apparire in queste ricerche. Esistono vari tipi di parole chiave che devi utilizzare per far apparire la tua azienda online nei motori di ricerca. Un tipo è costituito da parole chiave comprese tra 0 e 26 caratteri, generalmente denominate "termini principali". Gli altri sono quelli che sono più comuni tra 26-40 caratteri.

  • Annunci

Gli annunci pubblicitari sono un altro percorso che intraprenderai per catturare l'attenzione dei tuoi clienti. Su piattaforme come Facebook e Instagram, puoi optare per l'opzione "annuncio a pagamento" e pagare una certa somma di denaro per questi siti per pubblicizzare i tuoi annunci su feed regolari per gli utenti. Quando quegli utenti fanno clic sull'annuncio e vengono indirizzati al tuo sito Web, trasformarli in un potenziale cliente è il tuo compito.

  • Promozioni

Anche se questa non è la cosa più realistica da fare con i clienti online in India nelle fasi iniziali dell'avvio della tua attività di e-commerce, le vendite e le promozioni si vendono come una torta. Puoi pubblicare post e bollettini sui social media su queste vendite.

  • Retargeting

Il retargeting è un meccanismo in cui un cookie viene posizionato sui computer di coloro che una volta hanno visitato il tuo sito ma se ne sono andati senza acquistare qualcosa. Se il cookie è stato inserito e quando tali utenti online visitano un altro sito Web che mostra annunci dalla rete di retargeting, vedranno il tuo annuncio. Sebbene questo sia un percorso costoso da seguire, in genere produce buoni risultati.

  • Passaparola

Se non hai così tante risorse da investire in percorsi costosi come la pubblicità, quando inizi, puoi sempre rivolgerti alla pratica più antica di assicurarti che si parli di affari: il passaparola.

Ci sono molti altri percorsi simili che puoi cercare e, con la natura in continua evoluzione del mercato dell'e-commerce indiano e il crescente social media, il predominio: puoi sempre trovare un modo per entrare in contatto con potenziali clienti che sono i fattori che creare o distruggere il tuo business online.

Piano dei prezzi

Attività di e-commerce in India - Piano tariffario

Shopify Recensioni dei clienti

Attività di e-commerce in India - Testimonianza

Link veloci:

Verdetto finale: come avviare un'attività di e-commerce in India 2023 (passo dopo passo)

Per riassumere, avviare una società di e-commerce in India è un'ottima idea, soprattutto in questo momento, dato che il mercato è fiorente. Ma è meglio che ti prepari perché non sarà così facile come potrebbe sembrare. Quando si tratta di provare a registrare e legalizzare il tuo business online, puoi affrontare degli ostacoli. Quindi, se combatti questo e fai notare la compagnia, dovrai affrontare una parte ragionevole della pressione di persone come te che vogliono diventare il prossimo Jeff Bezos.

Ciò di cui hai bisogno è il tuo sogno, una strategia quasi infallibile per come questo sogno può essere implementato e il coraggio e la determinazione per portarlo fino alla fine. Il mondo dell'e-commerce in India è il tuo pozzo di infinite possibilità in questo momento. Detto questo, non dovresti pensarci due volte per iscriverti Shopify: e inizia a costruire il tuo negozio di e-commerce. Entra nel loro sito ufficiale e fallo!

Aman Jha

Aman Jha è un autore di marketing digitale, scrittore appassionato e consulente. È un fanatico delle belle parole e dei blog sul marketing digitale e sulle startup su maxzob.com.

Lascia un tuo commento