Come installare WordPress - Tutorial completo di installazione di WordPress

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

WordPress è identificato come la piattaforma di blog e il sistema di gestione dei contenuti principalmente accettati. WordPress è famoso anche per la sua semplicità. Nella maggior parte delle condizioni, l'installazione di WordPress è un processo semplice che richiede alcuni minuti per l'installazione. In questo tutorial, il nostro obiettivo è offrire informazioni complete sull'installazione di WordPress per principianti e utenti avanzati.

Tutorial sull'installazione di WordPress

Registra un nome di dominio:

Questo è uno dei motivi per cui trasferirsi WordPress.org iniziare con. A livello aziendale, avere un nome di dominio ti dà una certa credibilità e serietà. Ciò è particolarmente importante se prevedi di vendere pubblicità sulla tua pagina. Per i tuoi utenti, i nomi di dominio dovrebbero riflettere il nome della tua attività in modo che siano più facili da ricordare rispetto a una stringa di sottodirectory. Infine, se hai il tuo nome di dominio, il tuo dominio viene con te se cambi host.

Per registrare un nome di dominio, è necessario registra il dominio con un'organizzazione chiamata ICANN. In genere, ti rivolgeresti a una terza parte, un registrar di domini. Richiederai un nome di dominio, che non deve essere già in uso, e pagherai una quota di registrazione di circa Da $ 10 a $ 35 possedere quel nome di dominio per un anno. Deve essere rinnovato ogni anno per, in genere, lo stesso importo annuo.

Se non disponi di un host web, puoi fare in modo che il tuo registrar parcheggi temporaneamente il dominio per te. Se disponi di un host web, chiedigli i nomi dei loro server dei nomi. Dovrebbero esserci un server dei nomi principale e uno secondario. Tieni queste informazioni a portata di mano: ti serviranno perché il tuo nome di dominio punti al tuo sito web.

Spesso, i principianti potrebbero chiedere se è possibile installare WordPress su un computer locale. La risposta breve è che sì, puoi; tuttavia, WordPress è un software progettato per essere installato su un computer host che fornisce contenuti su Internet. Al fine di rendere disponibile il tuo blog su Internet, al fine di installare temi e plugins, in breve, per poter utilizzare WordPress come previsto, dovrebbe essere installato su un host / server e non sul computer locale.

Puoi installare WordPress manualmente, sebbene molte società di hosting forniscano uno script per avviare e guidare l'installazione. In questo manuale, esamineremo prima alcuni degli script più popolari, quindi vedremo come installare manualmente WordPress. Infine, esamineremo brevemente alcune delle opzioni di configurazione nella dashboard.

Configura WordPress sul tuo computer di hosting:

1) Dovrai verificare con il tuo servizio di hosting per assicurarti che soddisfino i requisiti di base piuttosto modesti necessari per l'installazione e l'esecuzione di WordPress:

a) PHPversione 5.6 o successiva

b) MySQLversione 5.5 o successiva

installazione di wordpressL'organizzazione di WordPress rende disponibile il seguente modello di lettera per interrogare il tuo servizio di hosting:

2) Secondo l'organizzazione WordPress, nella pagina dei requisiti raccomandano Apache o Nginx per eseguire WordPress come robusto e ricco di funzionalità, ma qualsiasi server che supporti PHP e MySQL dovrebbe funzionare. Vedere il documento "Installazione di WordPress 4.3.1 Step by Step".

3) WordPress consiglia, sebbene non lo richieda, che WordPress venga eseguito utilizzando un nome utente dell'account invece del nome utente predefinito (e condiviso) del server. Ciò aumenta la sicurezza per WordPress e per tutte le applicazioni PHP. La maggior parte delle società di hosting lo farà utilizzando suPHP. Chiedi al tuo host se esegue suPHP o in modo simile.

Pulsante Scriptted - Installazione WordPress con un clic:

Molte società di hosting potrebbero offrire altri pulsanti di installazione con script per avviare il processo.

Inizia facendo clic sul pulsante "Installa", fornendo una certa quantità di informazioni necessarie, quindi lasciando che lo script faccia il lavoro di installazione. Alcuni esempi di queste installazioni con script sono i seguenti:

Avvertimento : Miglior hosting WordPress a confronto

Script semplice:

 

Molte società di hosting, come Bluehost.com, ti offre l'installazione SimpleScript per WordPress. La maggior parte delle installazioni con script segue un processo simile, quindi esamineremo prima SimpleScript, quindi daremo una rapida occhiata ad alcune delle altre installazioni con script per WordPress.

1) Nella maggior parte delle società di web hosting, vedrai solo l'icona SimpleScripts, anche se alcuni offrono l'installazione con un clic di WordPress. Trova l'icona appropriata (SimpleScript or WordPress) sul pannello di controllo del tuo host e fai clic su di esso.

Icona Wordpress script semplici

2) Questo ti porterà alla pagina Simple Scripts, qualunque sia l'icona su cui fai clic. Qui puoi installare ed eseguire lo script di installazione di WordPress o, se disponibile, eseguire il pulsante con un clic dalla pagina della tua società di hosting.

SimpleScriptsList

3) Fare clic su WordPress per accedere a una pagina con un pulsante di installazione. Questa sarà la tua pagina di gestione dell'installazione di WordPress. Fare clic su Installa una nuova versione.

Le mie installazioni

4) Fare clic sul pulsante Installa ti porterà a una pagina delle preferenze per la tua installazione. Innanzitutto, scegli la posizione in cui desideri installare WordPress. Sceglierai anche il titolo del tuo blog in questa schermata, anche se lo cambi sempre in seguito.

Step1

5) Inoltre, qui è dove scegli le tue credenziali utente. Fare clic sul collegamento che dice Fare clic qui per mostrare di più per modificare le credenziali. Si consiglia di utilizzare un nome utente univoco, ovvero no "Admin" - e che la tua password sia sicura.

Step2

6) Se scorri verso il basso puoi accettare i termini di servizio e fare clic sul pulsante Completa. Riceverai un messaggio di "successo" che ti dice "non devi tenere la pagina aperta per completare l'installazione", puoi accedere al tuo blog. Questa pagina ti fornirà anche le informazioni di accesso: URL del sito, URL dell'amministratore, nome utente e password.

In corso

7) Accedi utilizzando l'URL dell'amministratore e il nome utente e la password forniti. Questo ti porterà alla dashboard di WordPress.

Profilo

Softaculous:

Softaculous è un'altra installazione con script che la tua società di hosting potrebbe metterti a disposizione.

1) Dal pannello di controllo della tua società di hosting, fai clic su Softaculous

Logo Softaculous

2) Dalla schermata di avvio, fare clic su WordPress pulsante, quindi Installazione. Successivamente, dovrai inserire alcune altre informazioni importanti, come il tuo nome di dominio, il database e il protocollo.

Softaculo1

3) Scorri un po 'più in basso per configurare le impostazioni di amministrazione. Si consiglia di utilizzare un nome utente univoco, ovvero non "admin", e che la password sia complessa. Ora fai clic su Installazione

Softaculo2

4) Ora puoi andare al tuo URL di amministratore e accedere per accedere alla dashboard come sopra.

Fantastico:

Fantastico era l'installatore di scripting preferito. Viene fornito automaticamente con la maggior parte delle applicazioni di hosting web cPanel.

1) Dal pannello di controllo della tua società di hosting, clicca sul pulsante Fantastico.

Fantastico Logo

2) Fare clic su WordPress pulsante nell'elenco "blog" sul lato sinistro dello schermo. Seleziona il Nuova installazione collegamento nel riquadro di destra.

Fantastico1

3) Nella schermata successiva, effettuare una selezione dal file Installa su dominio menu a discesa per scegliere il dominio su cui installare WordPress. Digita un nome di directory nel file Installa nella directory Per mantenere il blog nel dominio principale, lasciare vuoto questo campo.

Fantastico2

4) nel Dati di accesso amministratore sezione, inserisci un nome utente e una password che utilizzerai per accedere alla dashboard di WordPress. Si consiglia di utilizzare un nome utente univoco, ovvero non "admin", e che la password sia complessa.

Fantastico3

5) nel Configurazione di base sezione, inserisci un nickname per l'account amministratore, un indirizzo email valido, nonché un titolo del sito (nome del sito) e descrizioni. Queste informazioni possono essere modificate in seguito, se lo desideri. Quando sei soddisfatto della configurazione, fai clic su installare WordPress

Avvertimento : Sposta il tuo WordPress.com su WordPress.org: una guida passo passo

Fantastico4

6) Nella pagina successiva, hai la possibilità di confermare tutte le informazioni che hai fornito. Rivedi le informazioni e fai clic su Finire l'installazione per continuare.

7) L'installazione verrà completata da sola. Accedi alla dashboard come prima, andando al tuo URL di amministratore e inserendo le tue credenziali di accesso.

Installa WordPress manualmente:

Se non disponi di un'opzione di scripting fornita dalla tua società di web hosting o se preferisci interagire direttamente con l'applicazione di installazione, le seguenti sono le istruzioni complete per l'installazione di WordPress. Ti consigliamo vivamente di verificare con la tua società di hosting prima di iniziare questo processo. Assicurati di avere quanto segue:

1) Ottieni WordPress in questa posizione: https://wordpress.org/. Alla pubblicazione di questo articolo, la versione supportata più aggiornata è la v4.3.1.

i) Fare clic su Scarica WordPress.

ScaricaWordpress

ii) Scorri la pagina fino a trovare il pulsante di download: Scarica WordPress 4.3.1. Cliccaci sopra.

ScaricaWordpress431

  • Questo scaricherà un file zip, che estrarrai localmente.

2) Carica i file WordPress sul tuo account di web hosting sul server utilizzando FTP.

i) Se desideri che questa installazione di WordPress sia la pagina principale o di destinazione del tuo sito web, posiziona i file nella cartella public_html del tuo account. Assicurati di spostare il file testuali della directory, ma non la directory stessa. Tuttavia, se solo una parte del tuo sito web gira su WordPress o se, per qualsiasi altro motivo, non vuoi che il blog si trovi nella directory principale, puoi creare una sottocartella (ad esempio, public_html / myOtherBlog) e posizionare i file lì. Se scegli questa opzione, rinomina la directory "wordpress" e carica l'intera directory con tutti i suoi contenuti.

ii) Notare che vengono forniti anche i file tar.gz. Se hai accesso shell al tuo server web tramite FTP o shell e se sei a tuo agio nell'usare strumenti da riga di comando (console), potresti preferire scaricare WordPress direttamente sul tuo server web usando wget se vuoi evitare FTP:

wget http://wordpress.org/latest.tar.gz

Decomprimere il pacchetto utilizzando:

tar -xzvf latest.tar.gz

Il pacchetto WordPress verrà estratto in una cartella chiamata "wordpress" nella stessa directory in cui hai scaricato latest.tar.gz.

3) Crea un database MySQL e un utente. WordPress memorizza le sue informazioni in un database, quindi il tuo prossimo passo è configurare un database MySQL. La tua società di hosting potrebbe già avere un database WordPress configurato per te o potrebbe fornire una configurazione automatica del database. Verificare con il proprio provider di hosting per vedere se sarà necessario creare un database manualmente. Se hai un database esistente, che è già in uso, puoi comunque utilizzarlo per installare WordPress; assicurati di utilizzare un prefisso univoco per le tue tabelle per assicurarti di non sovrascrivere le tabelle esistenti.

i) Se devi creare un database manualmente, probabilmente hai comunque il supporto della tua società di hosting, che fornisce assistenza tramite Plesk o cPanel o simili. Noi useremo cPanel ad esempio, poiché il processo è tipico di una qualsiasi di queste interfacce.

ii) Accedi a cPanel. Verifica con la tua società di hosting per assicurarti di avere le giuste istruzioni. Ti forniranno l'URL corretto, a cui accederai con le credenziali di amministratore del tuo account. Questo ti porterà a cPanel. Tieni presente che cPanel può essere personalizzato con temi, skin, contenuti, ecc., Quindi ciò che vedi potrebbe essere diverso da quello mostrato di seguito. Stiamo mostrando il pannello del database, che sarà uno dei tanti pannelli a tema nell'installazione di cPanel.

cPanelMySQL-M

Avvertimento : I 11 migliori WordPress Plugins per ottenere più abbonati e-mail

iii) Clicchi Database MySQL / MySQL®.

iv) Immettere il nome desiderato per il nuovo database nel file Nuovo database campo. Clicca sul Crea Database pulsante. Tieni presente che, a seconda della configurazione, incluse versioni e temi, puoi fare clic sui pulsanti che dicono "Passaggio successivo" o "Crea utente" invece di "Invia" o "Apporta modifiche", ma i passaggi di base non cambiano.

Tieni traccia del nome del database, del nome utente e della password. Annotateli e conservateli in un luogo sicuro per riferimento futuro.

v) Verrà visualizzata una schermata di conferma, che mostra che il nuovo database è stato creato con successo. Clicca sul Torna indietro pulsante per tornare al Gestione dei database schermo.

MySQL-Aggiungi utenti

vi) Conferma o modifica il tuo nome utente e fai clic su Invio salvare. Quando invii, verrai reindirizzato a una schermata in cui puoi gestire i privilegi degli utenti, come di seguito. Clic Fare cambiamenti quando fatto.

MySQL-ManageUserPrivs

vii) Notare quello Procedura guidata MySQL realizzerà la stessa cosa con un piccolo supporto extra lungo il percorso.

cPanelMySQL-W

4) Configurare wp-config.php. Il file wp-config-sample.php contiene le informazioni del database e fornisce all'applicazione WordPress istruzioni su dove (quale database) contiene le informazioni richieste. Puoi configurarlo manualmente o lasciarlo configurare come parte dell'installazione di WordPress.

i) Se lo stai configurando manualmente, torna ai file che hai estratto originariamente dal file .zip scaricato da WordPress. Trova il file chiamato wp-config-sample.php e rinominalo wp-config.php.

ii) Apri wp-config.php in un editor di testo.

iii) Nella sezione etichettata Impostazioni MySQL, compilare le informazioni richieste alle apposite chiavi. Queste informazioni includeranno il nome del database, il nome host, le informazioni sull'utente e così via.

Informazioni su MySQL

iv) Nella sezione denominata Chiavi univoche di autenticazione, inserisci il valore della chiave segreta. Il modo più semplice per farlo è utilizzare il generatore online. Non devi ricordare questa chiave; il database lo utilizzerà per una maggiore sicurezza in background. Tieni presente che puoi anche configurare WordPress per SSL. Questo viene fatto anche nel file wp-config.php.

v) WordPress.org fornisce istruzioni dettagliate per configurare questo file per un livello più avanzato qui.

 

5) Eseguire l'installazione. Torna alla directory in cui hai estratto i file dal download di WordPress.

  • Se hai posizionato i file di WordPress nella directory principale, dovresti visitare: http://example.com/wp-admin/install.php
  • Se hai inserito i file WordPress in una sottodirectory chiamata newblog, dovresti visitare: http://example.com/newblog/wp-admin/install.php

i) Se non hai configurato manualmente wp-config.php, vedrai una schermata che ti chiederà di creare questo file di configurazione. Fare clic su Crea un file di configurazione per completare questo passaggio.

Crea file di configurazione

Nella pagina successiva, le informazioni verranno automaticamente popolate con le informazioni del database elencate sopra. Clic Invio.

ii) Verrà ora visualizzata una pagina in cui è possibile avviare l'installazione. Clic Esegui l'installazione.

EseguiWordPressInstalla

iii) Dopo aver fatto clic sul pulsante, il programma di installazione richiederà solo qualche informazione in più. Nella schermata successiva, inserisci il titolo del sito, il nome utente e la password, l'email e le impostazioni sulla privacy. Quindi fare clic su installare WordPress.

Informazioni sull'installazione

iv) Al termine dell'installazione, verrà caricata una schermata di successo. Congratulazioni! Hai installato correttamente WordPress. Fare clic sul pulsante Accedi per iniziare a scrivere o per accedere al dashboard per il controllo amministrativo.

 WordpressSuccesso

Così felice blogging.

Link veloci:

Dhaval Jogi

Dhaval Jogi è un direttore del marketing digitale presso Tecnologie FTI. È responsabile della creazione di una strategia di marketing che apporti risultati preziosi nel contesto del successo aziendale complessivo. Oltre al marketing digitale, ama contribuire con sforzi operosi per rendere visibile e chiara la presenza sul web dell'azienda. Seguici su Twitter, Facebook or LinkedIn.

1 pensiero su "Come installare WordPress - Tutorial completo di installazione di WordPress"

  1. Grazie Dhaval, questo articolo è davvero utile a chi desidera iniziare il suo viaggio nel blog su WordPress

Lascia un tuo commento