Media Buying 101 Guide 2024 Che cos'è e come funziona?

In questo articolo esploreremo l'entusiasmante mondo dell'acquisto di media 101.

Se ti sei mai chiesto come i marchi si connettono con il loro pubblico nel panorama digitale, questo è l'articolo che fa per te.

L'acquisto di contenuti multimediali è uno strumento potente che ogni affiliato di marketing dovrebbe padroneggiare e io sono qui per guidarti attraverso le corde.

Quindi, sveliamo insieme i misteri dell'acquisto di media ed esploriamo i suoi canali, tipi e tutto ciò che devi sapere per migliorare il tuo gioco di marketing! Preparati per alcuni spunti illuminanti e consigli pratici per aumentare la tua presenza online.

Iniziamo! Chissà, forse guadagnerai abbastanza soldi per comprare la tua isola!

Guida 101 all'acquisto di contenuti multimediali

Glossario delle condizioni generali:

  • Impressioni: il numero di volte in cui le persone visualizzano il tuo annuncio.
  • Costo per clic (CPC): l'importo che paghi per ogni clic sul tuo annuncio.
  • Costo per mille (CPM): l'importo che paghi per mille impressioni.
  • Reti pubblicitarie: intermediari che collegano gli editori agli inserzionisti.
  • Creativo: il design e lo stile di una pubblicità, ad es. Social Bar o Banner pubblicitario.
  • Percentuale di clic (CTR): la percentuale di visualizzatori di annunci che fanno clic sul collegamento suggerito.
  • Inventario: la quantità di spazio che un editore ha per gli annunci in un momento specifico.
  • Targeting: il processo di pubblicazione di annunci pubblicitari a un pubblico specifico.
  • Offerta: l'importo massimo che un inserzionista è disposto a pagare per uno spazio pubblicitario.
  • Ottimizzazione: aumento del tasso di conversione e del ROI delle tue campagne pubblicitarie modificandone le impostazioni.
  • Media mix: la distribuzione del tuo budget pubblicitario su diversi canali.

Comprendere questi termini ti aiuterà a navigare nel mondo dell'acquisto di media in modo più efficace e a prendere decisioni informate per aumentare il successo della tua pubblicità.

Che cos'è l'acquisto di media?

L'acquisto di media è un aspetto essenziale del marketing digitale che comporta l'acquisizione di spazi pubblicitari per promuovere prodotti o servizi. È un processo strategico di acquisto e ottimizzazione degli annunci pubblicitari per ottenere i migliori risultati possibili per un'azienda.

Servizi di acquisto di contenuti multimediali online

In qualità di media buyer, hai l'opportunità di esplorare vari mezzi pubblicitari, come siti Web, radio, televisione, giornali e social media, per raggiungere un vasto pubblico.

Sapevi che si prevede che la spesa pubblicitaria digitale in tutto il mondo raggiungerà oltre 455 miliardi di dollari USA nel 2024? Ciò evidenzia il ruolo significativo svolto dall'acquisto di media nel collegare i marchi con il loro pubblico di destinazione.

Acquisto di media vs. pianificazione dei media

Immagina la pianificazione dei media e l'acquisto dei media come una coppia dinamica nel mondo della pubblicità. Lavorano fianco a fianco, ma ognuno ha il suo ruolo unico nel regno del marketing.

Incontra il media planner, la mente dietro la grande strategia. Armato di ricerche di mercato e approfondimenti, il media planner crea il piano perfetto per connettersi con il target di riferimento. È come preparare il terreno per lo spettacolo, immaginando come il messaggio raggiungerà gli spettatori entusiasti.

Ora, entra nel media buyer, l'esperto negoziatore ed esecutore testamentario. Prendono il testimone dal pianificatore e iniziano a correre.

La loro missione: garantire i migliori spazi pubblicitari in linea con il piano generale. Con un occhio attento al ROI, il media buyer assicura che ogni centesimo speso produca risultati fantastici.

Pensala in questo modo: il media planner è l'architetto e il media buyer è l'appaltatore. Uno progetta il progetto, mentre l'altro dà vita alla visione. È una bellissima partnership in cui la creatività incontra la praticità per realizzare la magia della pubblicità.

Quindi, sia che si tratti di brainstorming con il team di marketing o di negoziare con partner esterni, questi due ruoli si completano a vicenda senza soluzione di continuità per offrire campagne pubblicitarie di grande impatto e convenienti.

Insieme, formano una forza inarrestabile che guida i marchi verso il successo nel competitivo mondo del marketing.

Tabella di confronto

Aspetto Media Planning Media Buying
Focus Sviluppa la strategia pubblicitaria complessiva e identifica il pubblico di destinazione. Esegue la strategia acquistando spazi pubblicitari e ottimizzando le campagne.
Obiettivo principale Crea un piano per raggiungere il pubblico di destinazione in modo efficace. Proteggi i posizionamenti degli annunci alle migliori tariffe possibili per il ROI più elevato.
Attività Conduce ricerche di mercato e analisi del pubblico e stabilisce gli obiettivi della campagna. Negozia con gli editori, gestisce i posizionamenti degli annunci e monitora le prestazioni.
Collaborazione Lavora a stretto contatto con i team di marketing e creativi per allineare la messaggistica. Collabora con fornitori di media e piattaforme pubblicitarie.
Decision Making Determina il media mix e i posizionamenti degli annunci in base alle informazioni sul pubblico. Prende decisioni su spazio pubblicitario, prezzi e posizionamenti.
Metrica Si concentra su copertura, frequenza e allineamento degli annunci con il messaggio del brand. Misura il costo per clic (CPC), il costo per mille (CPM) e il ritorno sull'investimento (ROI).
Obiettivi Migliora la consapevolezza del marchio, il coinvolgimento e l'esposizione del pubblico di destinazione. Massimizza l'efficienza degli annunci, le conversioni e il rendimento complessivo della campagna.

Chi compra i media?

L'acquisto di media è un'abilità che può essere acquisita da vari professionisti nel settore del marketing digitale.

Mentre ci sono media buyer e agenzie dedicati, oggi, affiliati di marketing, gli esperti di marketing PPC e gli esperti di marketing sui social media si concentrano anche sullo sviluppo delle capacità di acquisto dei media.

È diventata un'abilità preziosa per chiunque sia coinvolto nella pubblicità e nel marketing online per raggiungere efficacemente il proprio pubblico di destinazione e ottimizzare le proprie campagne pubblicitarie per ottenere risultati migliori.

Tipi di media buying

Dopo aver compreso il concetto di media buying, è fondamentale esplorarne le varie tipologie. L'acquisto di media comprende un'ampia gamma di strategie sia nel regno online che offline.

Canali digitali come siti Web, social media e sponsorizzazioni video, così come i canali tradizionali come la radio, la televisione e gli eventi dal vivo, svolgono tutti un ruolo significativo nel variegato panorama dell'acquisto di media.

Diamo un'occhiata più da vicino a questi diversi tipi per comprenderne le caratteristiche uniche e il potenziale impatto sulle campagne pubblicitarie.

Acquisto multimediale online

Quando si tratta di acquistare media online, le possibilità sono infinite! Probabilmente ti sei imbattuto in vari tipi di annunci online mentre navighi sul Web o utilizzi i social media.

Ad esempio, potresti aver visto annunci push in-page su siti Web, annunci di acquisto su piattaforme di social media o annunci video su YouTube. Anche quando cerchi qualcosa su Google o Bing, troverai annunci correlati alla tua query di ricerca.

Acquisto multimediale online

In qualità di affiliato di marketing, ho esplorato varie opzioni di acquisto di media online e Adsterra è stato un punto di svolta per me! Con Adsterra, posso indirizzare i miei annunci in base a fattori quali paese, lingua, sistema operativo e tipo di dispositivo.

Ad esempio, quando ho lanciato una campagna per un prodotto tecnologico, ho preso di mira specificamente gli utenti negli Stati Uniti interessati a gadget e tecnologia.

I risultati sono stati fenomenali! I miei annunci sono stati pubblicati su siti Web pertinenti, raggiungendo un pubblico molto coinvolto. Ho visto un aumento significativo di clic e conversioni, che si è tradotto in maggiori guadagni di affiliazione.

L'approccio favorevole al budget di Adsterra me lo ha permesso ottimizzare i miei media strategia di acquisto e ottenere il massimo dalla mia spesa pubblicitaria.

Con Adsterra, posso affermare con certezza che i miei sforzi di acquisto di media online sono diventati più efficaci e gratificanti, aiutandomi a entrare in contatto con il pubblico giusto e ottenere risultati migliori per le mie campagne di marketing di affiliazione.

  • Televisione: l'abbiamo sperimentato tutti: mentre guardiamo i nostri programmi TV preferiti, compaiono quegli spot pubblicitari di 30 secondi che mostrano il processo di acquisto dei media per la televisione. I canali televisivi si affidano alla pubblicità per generare entrate e finanziare i loro contenuti.
  • Radio: con oltre 3 miliardi di ascoltatori in tutto il mondo, la radio rimane un popolare mezzo pubblicitario. Che si tratti di radio tradizionali o canali radio online, gli annunci vengono riprodotti durante le pause, mostrando il processo di acquisto degli annunci radiofonici. Inoltre, i podcast, che sono simili ai programmi radiofonici tradizionali, presentano anche pubblicità.
  • Eventi dal vivo: in occasione di eventi dal vivo come i concerti, i grandi schermi LED mostrano annunci pubblicitari tra le esibizioni. I marchi investono in modo significativo per proteggere questi spazi pubblicitari e raggiungere un vasto pubblico. Dai cartelloni pubblicitari ai volantini, le pubblicità sono posizionate strategicamente ovunque le persone si riuniscano, rendendo gli eventi dal vivo parte integrante del processo di acquisto dei media.

Come funziona l'acquisto di media?

L'acquisto dei media è un processo strategico che prevede più passaggi per garantire il successo della pianificazione e dell'esecuzione degli annunci pubblicitari. Il primo passo è definire gli obiettivi della tua campagna e identificare il tuo pubblico di destinazione.

Questo aiuta a condurre in modo approfondito ricerche di mercato per ottenere informazioni sulle preferenze e sul comportamento del pubblico, che guida la selezione dei canali di campagna più efficaci per raggiungerli.

Una volta gettate le basi, il passo successivo è ideare una strategia completa che sia in linea con i tuoi obiettivi. Dopo la pianificazione, avviene l'effettivo acquisto dei media, in cui si acquistano spazi pubblicitari su varie piattaforme o canali.

Ciò potrebbe includere canali online come siti Web e social media, nonché canali tradizionali come televisione, radio e carta stampata.

Infine, il processo prevede una costante ottimizzazione e analisi per ottenere risultati favorevoli.

Vengono effettuati continui monitoraggi e aggiustamenti per migliorare le prestazioni degli annunci e garantire che risuonino bene con il pubblico previsto, portando in ultima analisi a migliori ritorni sull'investimento.

Lascia che ti spieghi tutti i passaggi uno per uno: Media Buying 101 Guide

1. Definire i tuoi obiettivi

Quando si tratta di pubblicità, c'è una miriade di opzioni disponibili e può essere travolgente. Per rendere le cose più gestibili, restringo la mia attenzione ad alcuni canali chiave definendo i miei obiettivi aziendali principali e ciò che intendo ottenere dagli annunci.

obiettivi

Voglio più vendite, nuove iscrizioni o lead? Ho impostato metriche chiare per il target.

I miei obiettivi in ​​genere rientrano in queste categorie:

  • Consapevolezza: utilizzo gli annunci per far conoscere il mio marchio e raggiungere un pubblico più vasto.
  • Conversione: generare nuovi contatti, iscrizioni o acquisti è il mio obiettivo principale.
  • Branding: mi assicuro che i miei clienti rimangano coinvolti con il mio marchio e diventino fedeli acquirenti abituali.

2. Identificare il target di riferimento

Una volta fissati gli obiettivi della mia campagna, il passaggio cruciale successivo è identificare il mio pubblico di destinazione specifico. Chi voglio raggiungere con i miei annunci? Sono i millennial o forse la vecchia generazione?

Raggiungi_il_tuo_pubblico

Potrebbero essere ragazzi delle scuole superiori o studenti universitari, o anche appassionati di uno sport particolare come il calcio o il basket. Le possibilità sono infinite quando si tratta di definire il mio target di riferimento.

Devo tenere a mente che diverso demografia sono più adatti a diversi tipi di prodotti. Ad esempio, se vendo abbigliamento alla moda e accessori di moda, i millennial sarebbero il mio target di riferimento ideale, piuttosto che le persone sopra i 50 anni.

Comprendere il mio pubblico mi aiuta a personalizzare i miei annunci in modo che risuonino con loro e ottenere risultati migliori.

3. Conduzione di ricerche di mercato

Una volta individuato il mio target di riferimento, condurre ricerche di mercato diventa fondamentale per capirlo meglio. Evito di fare supposizioni e approfondire ricerca ampia per sapere quali mezzi sono più efficaci per raggiungere il mio pubblico.

Ricerche di mercato per corsi online - guida per creare corsi online

Raccolgo dati sui siti Web che il mio pubblico di destinazione visita frequentemente, le loro attività online, gli orari preferiti per navigare in Internet, guardare la TV o ascoltare la radio. Esploro anche quando sono al chiuso o all'aperto.

Questa strategia di marketing basata sui dati mi aiuta a individuare i luoghi e gli orari giusti in cui pubblicare i miei annunci per ottenere il massimo impatto e risultati migliori.

4. Seleziona un tipo di campagna e un canale

Dopo aver definito i miei obiettivi, identificato il mio pubblico di destinazione e condotto un'approfondita ricerca di mercato, è il momento di scegliere i canali della campagna giusti per entrare in contatto con il pubblico a cui mi rivolgo.

Ho varie opzioni da considerare, come annunci della rete di ricerca, reti pubblicitarie display, piattaforme di social media, traffico diretto e pubblicità programmatica.

Ogni canale offre funzionalità e vantaggi unici e valuto attentamente quale si allinea meglio con gli obiettivi della mia campagna e le preferenze del pubblico.

La selezione del tipo e del canale di campagna giusti è fondamentale per ottenere risultati di successo nei miei sforzi di acquisto dei media.

Cerca annunci: Con gli annunci della rete di ricerca, posso mostrare il mio annunci agli utenti in base alle loro query di ricerca. A causa del fatto che gli utenti hanno cercato parole chiave correlate al mio annuncio, questo è molto efficace.

Cerca annunci

Se vendo smartphone, posso fare offerte per termini di ricerca come "smartphone", "telefoni" e "dispositivi mobili". Gli utenti saranno più propensi a fare clic sul mio annuncio quando lo vedono in risposta alla loro query di ricerca. Sarà una battaglia in tempo reale per proteggere questi spazi pubblicitari contro altri acquirenti di media.

Annunci display o reti pubblicitarie: La pubblicità display appare sui siti Web come banner o annunci push del browser. Gli inserzionisti richiedono spazi pubblicitari dalle reti pubblicitarie, che li aggregano da vari editori.

È facile registrarsi su una rete e distribuire i miei annunci su più siti web. Posso pagare per gli annunci display attraverso diversi modelli come costo per clic (CPC), costo per azione (CPA) o costo per mille (CPM), a seconda degli obiettivi della mia campagna. Se voglio più visualizzazioni, CPM è una buona opzione, mentre CPA o CPC è migliore per le conversioni.

Rete pubblicitaria
crediti: pixabay

Ad esempio, con Adsterra, ho accesso a una vasta rete di editori diretti, che offrono più formati di annunci come Social Bar e Popunder.

Acquisto di contenuti multimediali programmatici: La pubblicità programmatica implica l'utilizzo di una tecnologia automatizzata per acquisire spazi pubblicitari anziché processi manuali. La piattaforma lato offerta (SSP) mi consente di fare offerte per gli annunci su una piattaforma lato domanda (DSP).

Gli annunci vengono mostrati nel momento migliore per ottenere risultati ottimali basati su algoritmi. Il tipo di pubblicità che utilizzo è conveniente e massimizza il ritorno sull'investimento.

Social media: social media piattaforme come TikTok, Facebook, Instagram e Reddit hanno miliardi di utenti in tutto il mondo. Offrono eccellenti opportunità per gli inserzionisti di distribuire annunci e connettersi con gli utenti.

varie app di social media

Posso utilizzare formati visivamente accattivanti per attirare l'attenzione degli utenti e indirizzare i miei annunci in base a dati demografici, posizione, interessi, abitudini di acquisto e così via. Questo mi consente di raggiungere il pubblico giusto in modo efficace ed efficiente.

5. Pianificazione della strategia della campagna

Una volta fissati gli obiettivi della campagna, il passaggio successivo consiste nel pianificare come eseguirla. Un aspetto cruciale da considerare è il tuo budget.

Determina quanto sei disposto a investire nei tuoi annunci e alloca il budget su diversi canali se utilizzi più piattaforme.

investire in bitcoin

Creare un budget formale e rispettarlo è essenziale per una campagna di successo.

La pubblicità online è vantaggiosa per le aziende con budget ridotti, a differenza dei canali tradizionali come radio, TV ed eventi dal vivo, che possono essere costosi e potrebbero non essere fattibili per le piccole imprese.

Con l'acquisto di media online, puoi raggiungere i tuoi obiettivi pubblicitari senza spendere una fortuna.

6. Acquisto di posizionamenti pubblicitari

Ora che hai pianificato la strategia della tua campagna, è il momento di acquistare i posizionamenti degli annunci su vari canali pubblicitari. Molte piattaforme pubblicitarie digitali offrono opzioni self-service, rendendo il processo conveniente ed efficiente.

Puoi facilmente registrarti, fornire i tuoi dettagli di pagamento e iniziare a fare offerte per gli spazi pubblicitari senza la necessità di interagire con un rappresentante umano.

Queste piattaforme self-service ti offrono la flessibilità di controllare i posizionamenti degli annunci e di adeguare le offerte in base al budget e agli obiettivi della campagna.

È un processo fluido e diretto che ti consente di lanciare i tuoi annunci in modo rapido ed efficiente, raggiungendo il tuo pubblico di destinazione su diversi canali.

7. Lancia la campagna

Dopo aver acquistato con successo gli spazi pubblicitari, è il momento di lanciare la tua campagna e mettere in atto il tuo piano. Tuttavia, il lancio della campagna non significa che puoi sederti e rilassarti ancora. In effetti, è qui che inizia il vero lavoro!

Campagne di marketing digitale

Il monitoraggio e l'analisi del rendimento dei tuoi annunci è fondamentale per garantire che forniscano i risultati desiderati. Tieni d'occhio le metriche chiave come percentuali di clic (CTR), conversioni e ritorno sull'investimento (ROI). Se noti aree che necessitano di miglioramenti, preparati ad apportare le modifiche necessarie per ottimizzare l'efficacia della tua campagna.

Ricorda, il marketing digitale è un panorama dinamico e rimanere proattivi e agili ti aiuterà ad adattarti ai cambiamenti e a sfruttare le opportunità man mano che si presentano.

Valuta regolarmente il rendimento dei tuoi annunci, prendi decisioni basate sui dati e perfeziona la tua campagna per massimizzarne l'impatto e raggiungere i tuoi obiettivi.

Con una campagna ben gestita, puoi entrare in contatto in modo efficace con il tuo pubblico di destinazione e ottenere risultati significativi per la tua attività.

8. Misurazione dei risultati

Misurare i risultati del tuo campagna pubblicitaria è essenziale per determinarne l'efficacia e se è in linea con i tuoi obiettivi. Non è sufficiente distribuire semplicemente la campagna e dimenticarsene; è necessario un monitoraggio costante.

Tieni d'occhio le metriche chiave come il tasso di conversione, la percentuale di clic, il costo per lead e le visualizzazioni di pagina per misurare il rendimento della campagna.

Risultati di misurazione

Comprendere il tuo pubblico di destinazione è fondamentale per creare contenuti pubblicitari che risuonino con loro. Conduci test A/B per confrontare diversi elementi dei tuoi annunci e identificare ciò che funziona meglio.

Analizzando i dati e apportando le modifiche necessarie, puoi ottimizzare la tua campagna per ottenere risultati migliori.

AdsImpero

Acquisto di media adsempire

Le offerte di incontri uniche da parte degli inserzionisti, la tecnologia Smartlink all'avanguardia e la portata internazionale fanno di AdsEmpire un elemento di spicco tra le reti di affiliazione.

Gli affiliati interessati a strumenti innovativi e servizi premium troveranno molto da apprezzare in AdsEmpire.

  • Un'ampia varietà di offerte di appuntamenti premium
  • Con la tecnologia Smartlink, puoi guadagnare di più da ogni visitatore.
  • Pagamenti leader di mercato ed eccellenti tariffe EPC Opzioni di pagamento come CPL (SOI, DOI), PPS e RevShare
  • Manager di affiliazione professionisti con una vasta esperienza nel settore degli appuntamenti
  • Pagamenti su base regolare, settimanale o mensile, a partire da $ 250
  • Più di 50 nazioni in tutto il mondo hanno accesso, in particolare quelle di livello 1 e in Europa.
  • Sono disponibili opzioni di pagamento tra cui Wire, PayPal, Paxum, Bitcoin, Paysera e Genome.
  • AdsEmpire va ben oltre sponsorizzando eventi, organizzando feste per i suoi migliori partner, organizzando concorsi con premi sostanziosi e aumentando i pagamenti per gli affiliati.

Conclusione: Guida all'acquisto di contenuti multimediali 101

Ora hai una solida conoscenza dell'acquisto di media, dei suoi vari tipi e dei passaggi essenziali per pianificare ed eseguire una campagna pubblicitaria di successo.

Che tu sia nuovo in questo mondo o già un esperto di marketing, conoscere i dettagli dell'acquisto di media è una risorsa potente nel panorama digitale di oggi.

Poiché la pubblicità online continua a crescere, trovare la giusta rete pubblicitaria diventa cruciale per il successo del tuo marchio. Non guardare oltre Adsterra, la scelta ideale per aprire nuovi mercati e ottenere eccellenti risultati di acquisizione degli utenti.

Con le nostre guide esperte, strategie mirate e supporto dedicato, siamo qui per aiutarti a massimizzare i tuoi sforzi pubblicitari e far risaltare il tuo marchio nel regno digitale.

Se hai ancora dei dubbi, puoi lasciarli nella sezione dei commenti, ti aiuterò sicuramente.

Andy Thompson
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Andy Thompson è uno scrittore freelance da molto tempo. È analista senior di SEO e content marketing presso Digiexe, un'agenzia di marketing digitale specializzata in contenuti e SEO basata sui dati. Ha più di sette anni di esperienza nel marketing digitale e anche nel marketing di affiliazione. Le piace condividere le sue conoscenze in una vasta gamma di domini che vanno dall'e-commerce, alle startup, al social media marketing, al fare soldi online, al marketing di affiliazione, alla gestione del capitale umano e molto altro. Ha scritto per diversi autorevoli SEO, Guadagna online e blog di marketing digitale come ImageStation.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento