Idee per post sui social media per le aziende di reclutamento

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Idee per post sui social media per le aziende di reclutamento: modi efficaci

L'assunzione ha un valore di 32.2 miliardi di sterline nel solo Regno Unito.

Se assisti all'assunzione di dipendenti dall'esterno del paese, il mercato potrebbe diventare ancora più redditizio per aziende come la tua.

Di conseguenza, è fondamentale avere un solido Social Media piano in atto per attirare l'attenzione.

Il reclutamento è uno dei settori più competitivi e spietati del paese; sembra che una nuova società di reclutamento si presenti a giorni alterni, ingombrando il mercato.

Con la Brexit incombente e le aziende grandi e piccole alle prese con carenze di competenze, non c'è mai stata un'opportunità migliore per stabilire un punto d'appoggio e fare una dichiarazione sul mercato.

La domanda è in aumento e le società di reclutamento specializzate come la tua possono trarne vantaggio.

Abbiamo compilato un elenco di post sui social media idee per le aziende di reclutamento per aiutarti a ottenere clienti, trovare candidati al lavoro e aumentare i tuoi margini di profitto in pochissimo tempo.

Idee per post sui social media per le aziende di reclutamento:

1. Pubblica offerte di lavoro e opportunità.

Pubblica offerte di lavoro e opportunità: Social Media Post Ideas per aziende di reclutamento

L'elemento più ovvio da pubblicare sui social media sono le tue posizioni aperte e Opportunità, soprattutto se hai problemi a riempirli.

Anche se alcune agenzie hanno un pool di talenti e abbinano individui con ruoli dietro le quinte, è comunque una buona idea dimostrare che stai assumendo per una varietà di posizioni.

Non solo incoraggia le persone registrarsi come candidati, ma mostra anche ai datori di lavoro che sei una scelta popolare e che aiuti ad abbinare le persone giuste ai lavori giusti.

2. Considera come puoi variare i tuoi post sui social media.

Potresti semplicemente voler inserire i dati dell'opportunità di lavoro insieme a un indirizzo e-mail o un numero di telefono, ma potresti prendere in considerazione la possibilità di produrre immagini o persino video su misura per mostra alcuni dei tuoi annunci di lavoro.

L'obiettivo è mantenere la coerenza.

È inutile pubblicare un nuovo lavoro ogni giorno per un mese e poi sparire dalla faccia del pianeta.

Pianifica i post in anticipo e modificalo in modo da non pubblicare più e più volte lo stesso tipo di informazioni.

3. Mostra le persone che fanno funzionare l'azienda.

Mostra le persone che fanno funzionare l'azienda.

Ammettiamolo: il reclutamento è un affare abbastanza noioso.

Passerai la maggior parte del tuo tempo a parlare di nuove opportunità di lavoro o dei motivi per cui la tua agenzia di reclutamento è la migliore.

Tuttavia, andare dietro le quinte e mostrare i tuoi dipendenti potrebbe aiutare i clienti a entrare in contatto con la tua azienda a un livello più personale.

È una strategia formidabile per potenziare impegno sui social media e "umanizzare" il tuo marchio in un momento in cui così tante aziende stanno andando nella direzione opposta e stanno rendendo i loro marchi più aziendali e soffocanti per ottenere contratti di reclutamento più redditizi.

Scatta qualche foto in ufficio per presentare la troupe, pensa ai post sullo stile di vita del giorno e lancia un Instagram girato quando qualcuno il compleanno si avvicina. È fondamentale mantenere le cose spensierate.

È fantastico per i tuoi follower perché incontrano le persone dietro l'account, ed è fantastico per te perché puoi scioglierti i capelli e pubblicare qualcosa di leggermente diverso invece di postare sulle tue posizioni aperte.

Suddividerlo aiuta a mantenere le persone interessate e coinvolte nella tua pagina e, di conseguenza, apparirai più frequentemente nelle loro timeline.

Durante le vacanze, un'agenzia di collocamento ha pubblicato alcuni film divertenti ringraziando i propri candidati e clienti per l'anno e augurando loro ogni bene per l'anno a venire.

4. In occasione di eventi, mostre e fiere del lavoro, puoi twittare dal vivo.

In occasione di eventi, mostre e fiere del lavoro, puoi twittare dal vivo.

Probabilmente trascorri molto tempo a promuovere i tuoi servizi di reclutamento e a trovare nuove prospettive da aggiungere ai tuoi libri partecipando a mostre, eventi e fiere del lavoro.

Questi tipi di eventi sono eccellenti non solo per spargere la voce sul tuo marchio, ma anche per fare rete e aiutarti a guadagnare più follower e aumentare i tuoi livelli di coinvolgimento.

Assicurati di seguirne qualcuno hashtag rilevanti e account di eventi poiché probabilmente condivideranno e ritwitteranno i tuoi contenuti ai loro migliaia di follower.

Scatta una o due foto e fai sapere alle persone dove possono trovarti il ​​giorno dell'evento: rimarrai stupito da quante persone usano gli hashtag per identificare le migliori bancarelle e i partecipanti durante una mostra.

Crea il tuo hashtag e incoraggia gli altri a partecipare se stai conducendo il tuo evento di reclutamento, che si tratti di una fiera del lavoro o di un open day.

Potrai tenerli d'occhio sui social media e ritwittare i loro contenuti, che fungeranno da contenuti generati dagli utenti per i tuoi canali.

Questa agenzia di reclutamento condivide fotografie e contenuti da fiere del lavoro su base regolare, includendo sempre hashtag pertinenti e un'immagine attraente dei dipendenti.

5. Considera anche i tuoi clienti.

Considera anche i tuoi clienti.

La maggior parte delle aziende di reclutamento crede di poter individuare i candidati solo su Twitter e Facebook, ma la verità è che siti di social media può anche aiutarli a trovare nuovi clienti.

Assicurati di essere su LinkedIn e Facebook, poiché queste sono le due piattaforme di social media più popolari per CEO e decisori chiave, e condividi perché sei la migliore agenzia nella tua specialità.

La maggior parte delle volte, i tuoi post passeranno inosservati, ma ogni tanto produrrai un nuovo vantaggio e otterrai un cliente.

Se prendi sul serio i social media, potresti voler creare account diversi per chi cerca lavoro e per le aziende in modo da poter adattare i tuoi social media tecniche di marketing e inviare il materiale più rilevante alle persone appropriate.

Sperimenta con le tue selezioni per determinare quale si adatta meglio alle tue esigenze.

6. Condividi storie di successo di clienti felici.

I case study sono un metodo meraviglioso per invogliare nuovi clienti a unirsi ai tuoi servizi e possono anche aiutarti a posizionare la tua azienda come la migliore nel suo campo.

Esistono molti metodi per raccontare storie e diffondere notizie sui tuoi trionfi, sia che tu abbia aiutato a reclutare dipendenti per un nuovo ufficio o aiutato un'azienda a trovare il manager dei tuoi sogni, non aver paura di vantarti!

Potresti chiedere ai clienti di scrivere (o registrare!) testimonianze che puoi pubblicare sui social media, oppure potresti investire nelle pubbliche relazioni e ottenere storie di successo pubblicate su giornali e pubblicazioni locali.

Tutte queste cose aiutano ad aumentare la visibilità e la reputazione del tuo marchio.

7. Sii una fonte di informazioni e un nuovo reattore.

Infine, se hai problemi a trovare idee per i post sui social media, considera di posizionare la tua azienda come autorità di reclutamento e di condividere notizie e informazioni dal settore più ampio.

La Brexit è senza dubbio uno degli argomenti più discussi nel settore del reclutamento in questo momento, con molte aziende che lasciano il Regno Unito o adeguano i loro piani a causa della forza lavoro e delle incertezze del mercato.

Potresti rispondere a questi articoli offrendo consigli o idee ai lavoratori interessati, che ti aiuterebbero ad apparire nei risultati di ricerca sui social media.

8. Puoi anche segnalare in una varietà di modi aggiuntivi.

Strategie pubblicitarie di reclutamento divertenti o affascinanti, l'industria del reclutamento in evoluzione (molti le aziende pubblicano posizioni su Facebook anziché utilizzare i metodi tradizionali), nuove tecnologie e sviluppi nel campo (come il colloquio computerizzato) e suggerimenti per chi cerca lavoro.

Più informazioni pubblichi e più sono utili, più persone ti seguiranno sui social media e visiteranno il tuo sito web quando vedranno un lavoro che gli interessa.

Link veloci:

Conclusione: idee per post sui social media per le società di reclutamento

Questo è tutto per alcuni post sui social media idee per aumentare il coinvolgimento e sviluppare il tuo business.

Nel regno del reclutamento, impegnarsi per creare un pubblico coinvolto e attivo ripaga poiché sarai in grado di ricoprire posizioni più velocemente e guadagnare di più.

Jitendra Vaswani

Jitendra Vaswani è un Digital Marketing Practitioner e rinomato relatore internazionale che ha abbracciato lo stile di vita dei nomadi digitali mentre viaggia per il mondo. Ha fondato due siti web di successo, Bloggers Ideas.com & Agenzia di marketing digitale DigiExe di cui le sue storie di successo si sono estese alla creazione di "Inside A Hustler's Brain: In Pursuit of Financial Freedom" (20,000 copie vendute in tutto il mondo) e contribuendo a "International Best Selling Author of Growth Hacking Book 2". Jitendra ha progettato workshop per oltre 10000 professionisti del marketing digitale in tutti i continenti; con intenzioni in definitiva ancorate alla creazione di una differenza impattabile aiutando le persone a costruire il business dei loro sogni online. Jitendra Vaswani è un investitore di grande potenza con un portafoglio impressionante che include Stazione di immagini e Nuova Smartwave . Per saperne di più sui suoi investimenti, Trovalo su LinkedIn, TwitterE Facebook.

Lascia un tuo commento