Come scoprire se il contenuto del tuo blog viene copiato?

È un peccato! ho scritto la stessa cosa! Un blogger potrebbe aver detto quelli in stato di shock quando ha visto contenuti quasi identici al suo precedente post su un altro blog. Il fatto che le persone copino e incollino i tuoi contenuti sotto il loro nome non indica solo che sei preoccupato per il contenuto; è un'indicazione che il contenuto è degno di essere letto. Tutti gli autori di contenuti e i blogger, tuttavia, sono curiosi di sapere se il loro contenuto è stato rubato.

Verificalo utilizzando i seguenti strumenti online:

How to Find Out if Your Blog Content is Being Copied

1. Autore di Google

Google Authorship è un ottimo punto di partenza. Utilizzando Google Authorship, i contenuti che pubblichi su un dominio specifico può essere collegato al tuo profilo Google+, come è noto. Serve come prova che sei l'autore di quel contenuto poiché il nome e l'immagine dell'autore appaiono sotto il titolo su Google. Il controllo che hai sul tuo materiale scritto è un altro indicatore.

2. Google Alert

Gli avvisi di Google funzionano notificando a Google frasi particolari che desideri monitorare. Ogni volta che menzioni una frase o una parola chiave particolare su Google o il nome del tuo blog, riceverai una notifica via email. Oltre all'unicità dello scrittore, si consiglia di considerare una frase lunga.

3. Copyscape

Recensione di Copyscape

Nel caso in cui il tuo post sia stato rubato, Copyscape può aiutarti a rilevare se è stato rubato completamente o in parte. È disponibile sia in versione gratuita che a pagamento che verifica l'autenticità dei contenuti acquistati dagli editori di contenuti online. Ne possono derivare anche ulteriori vantaggi. Ogni volta che viene fornito un URL o un testo in Copyscape, viene visualizzato un elenco di siti Web simili. Hosting di siti web i plagi possono essere messi in guardia contro la copia di contenuti dai banner di Copyscape.

4. Copiatore

CopiaGator

Puoi usare CopiaGator gratuitamente per scoprire dove si trova il materiale copiato nel tuo feed RSS. Quando viene scoperto che due post del blog si assomigliano, la pagina di panoramica mostra questo insieme ai dettagli se solo alcuni elementi o l'intera corrispondenza del post!

5. Grammarly

Analisi grammaticale aziendale

Le Servizio grammaticale include la grammatica e la correzione di bozze, così come il rilevamento del plagio. Più di 250 regole grammaticali sono controllate per l'aderenza dalle sue caratteristiche di correzione di bozze e di rilevamento del plagio. Vengono eseguiti oltre 250 controlli grammaticali, quindi il documento viene riletto e viene rilevato il plagio, e infine viene visualizzato un elenco di possibili errori.

6. Plagio

Pladgarismo

Chi non si iscrive a Plagiarisma sarà limitato a 5 ricerche al giorno e 5000 caratteri. La registrazione consente di aumentare a dieci il limite di ricerca giornaliero. Lo strumento è gratuito, ma una versione premium rimuove la restrizione di 5000 caratteri. Offre un software gratuito di rilevamento del plagio per Windows sul suo sito web. Puoi caricare un documento HTML, DOC o PDF del particolare contenuto con cui desideri lavorare o cercarlo digitando l'URL, incollando il testo o caricando direttamente il file HTML o DOC.

7. Plagio

Plagium

Il plagio può essere controllato attraverso Plagium per un intero URL. Incolla fino a 25,000 caratteri nella casella di ricerca fornita dallo strumento e lo strumento verificherà automaticamente la presenza di post duplicati. Inoltre, fornisce un'analisi paragrafo per paragrafo del testo suddividendo i paragrafi secondo regole grammaticali e di utilizzo, che vengono poi recuperati dal World Wide Web per fornire un'analisi accurata. Con una scelta premium, tuttavia, la restrizione sui personaggi può essere rimossa.

8. 33Attraverso

33attraverso

Il tuo sito riconosce automaticamente l'attività di copia-incolla con 33Across. Anche se non è un correttore di plagio, il fatto che indichi quante volte il tuo contenuto è stato copiato e incollato è decisamente utile. L'aggiunta del codice fornito al tuo blog è come si fa. Se il tuo post viene copiato e incollato su un altro sito Web, verrà collegato al tuo blog. Attraverso 33Across, le aziende possono copiare e incollare attività, trovare parole chiave, condividere contenuti, analizzare le interazioni sui social media e analizzare i termini di ricerca in entrata e in uscita.

9. WordPress SEO di Yoast

Puoi aggiungere un certo codice al tuo feed RSS usando questo WordPress plugin. Una volta che il tuo contenuto è stato ripubblicato altrove, crea un collegamento al tuo sito. Il software Scraper automatizza la ripubblicazione dei contenuti da vari siti Web su alcuni blog. Riceverai un link di ritorno almeno se il tuo blog è tra quelli raschiati per lo script scraper.

10 Duplichecker

Duplichecker

Il Duplicate Checker limita ogni ricerca a 1000 parole con solo tre ricerche al giorno. Viene condotta un'analisi del testo immesso in una casella di testo per determinare se è plagiato o meno. Registrati e passa all'account premium per rimuovere la restrizione su 3 ricerche al giorno.

Conclusione: come scoprire se il contenuto del tuo blog viene copiato?

Diversi modi per combattere il plagio sono stati descritti sopra. La licenza Creative Commons, tuttavia, sta guadagnando popolarità in questi giorni. Pertanto, le persone potrebbero concludere che la copia dei tuoi contenuti non è dannosa per te. Di solito sarai rispettato moralmente per il tuo posto. Non rinunciare a proteggere il tuo articolo. Parti ora. Sarebbe apprezzato se i lettori condividessero più di questi strumenti e tecniche. Wild World Web si sta diffondendo attraverso il World Wide Web.

Link veloci:

Andy Thompson
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Andy Thompson è uno scrittore freelance da molto tempo. È analista senior di SEO e content marketing presso Digiexe, un'agenzia di marketing digitale specializzata in contenuti e SEO basata sui dati. Ha più di sette anni di esperienza nel marketing digitale e anche nel marketing di affiliazione. Le piace condividere le sue conoscenze in una vasta gamma di domini che vanno dall'e-commerce, alle startup, al social media marketing, al fare soldi online, al marketing di affiliazione, alla gestione del capitale umano e molto altro. Ha scritto per diversi autorevoli SEO, Guadagna online e blog di marketing digitale come ImageStation.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento